Teatro, musica, danza e spettacoli itineranti a Vetralla

VETRALLA (Viterbo)- L’appuntamento è domenica 17 Dicembre dalle ore 15,00, grazie alla collaborazione tra “I Semi” Cooperativa Sociale di Vetralla e la compagnia teatrale del “Il NaufragarMèDolce” di Roma.
Piazza della Rocca, Piazza Umberto I, Palazzo Zelli, sono queste le locations animate da Agorà 2023 a Vetralla, domenica 17 dicembre.
Il Festival organizzato da Il NaufragarMèDolce, pone al centro della kermesse teatro, musica, danza, circo, clownerie e spettacoli itineranti.
Tutti gli eventi, che sono a ingresso gratuito, approdano a Vetralla grazie alla segreteria organizzativa di I Semi Società Cooperativa Sociale e Il Centro di Interpretazione dell’Ecomuseo della Tuscia Rupestre. Il progetto è realizzato con il sostegno del Ministero della Cultura – Direzione Generale Spettacolo ed è vincitore dell’Avviso Pubblico Lo spettacolo dal vivo fuori dal Centro – Anno 2023 promosso da Roma Capitale – Dipartimento Attività Culturali.

A dare il via al pomeriggio di musica è la street band Fanfaroma, che col suo organico di 18 elementi tra gran cassa, trombe, sassofoni e rullanti esprime gli andamenti del jazz, del funk, del raggae e del blues. Il repertorio frizzante, energico e molto divertente, animerà piazza della Rocca dalle ore 15,00.

Si continua con lo spettacolo itinerante a Piazza Umberto I alle ore 16,00 “Orlando tra i vicoli” di Jessica Bertagni, con la compagnia FUORI CONTESTO. Lo spettacolo è liberamente tratto da “Orlando furioso di Ludovico Ariosto raccontato da Italo Calvino.
Frammenti di storie, personaggi che ci cercano e si trovano persi nel corso degli eventi, fantasia, religione, guerra… sono solo alcuni dei tanti fili che si intrecciano nelle vicende dell’Orlando furioso di Ariosto, di cui Italo Calvino più di tutti ne ricava una riduzione leggera, giocosa e avvincente.

Alle ore 17,00 sempre in piazza Umberto I, sarà la volta di “Racconti a ritmo del cuore”. La voce di Rita Superbi, si fonderà con quella del suo tamburo, per una narrazione a ritmo del
cuore.
Si dice che l’O-DAIKO, il grande tamburo giapponese riproponga il suono del battito del cuore ampliandolo e interpretandone accelerazioni, sussulti e rallentamenti.
Lo spettacolo comprende il coinvolgimento del pubblico, che, in modo del tutto inaspettato, si troverà a partecipare allo spettacolo.

“Zit! 2.0” andrà in scena alle ore 18,00 a Palazzo Zelli, è scritto e interpretato da Chiara Casarico e Tiziana Scrocca. Uno spettacolo comico, esilarante, che dona risate sincere e gioia di vivere.

Un’autentica festa per le vie del centro storico di Vetralla, quella in programma per domenica prossima, in cui teatro, musica, danza e arti varie si incontrano e dialogano.

Il festival, nasce proprio con lo scopo di divulgare la musica, il teatro, le attrazioni di strada e nello stesso tempo far conoscere i luoghi più caratteristici del luogo in cui si svolge. Sarà dunque un pomeriggio di festa che coinvolgerà l’intera cittadina di Vetralla e le sue tradizioni, il centro storico e i luoghi meno conosciuti.
Una festa e un’esperienza da vivere.

Programma appuntamenti:
Domenica 17 dicembre Vetralla,  ore 15 Piazza della Rocca a piazza Umberto I
“Street band” con Fanfaroma (Controchiave) itinerante
Un organico di irregolari, confusi e stupiti urlatori, convinti che la musica debba essere fatta nelle piazze e nelle strade, che possa essere fruita al di fuori dei grandi eventi riscoprendone il ruolo sociale, politico, estemporaneo, surreale.

ore 17:00 Piazza Umberto I – piazza del Paradiso – piazza San Giuseppe – Piazza/via Zelli
“Orlando tra i vicoli” itinerante
Spettacolo itinerante di IlNaufragarMèDolce.
di Jessica Bertagni. Con Danilo Turnaturi e Silvia Mirabelli.Poema epico o trattato filosofico? Uno dei primi romanzi Fantasy della storia della letteratura, o semplicemente poema amoroso cavalleresco?

ore 16 Piazza Umberto
“Racconti a ritmo del cuore”
di e con Rita Superbi e Catia Castagna
Attraverso i ritmi dei tamburi giapponesi e spunti biografici, Rita Superbi, ci accompagna in un viaggio alla scoperta di sé e delle proprie esperienze, dal teatro alla musica, passando per il lontano Oriente, alternando aneddoti e ritmi… “forse la porta di casa si apre un po’ più in là…”

ore 18:00 Palazzo Zelli
“Zit! 2.0”
di e con Chiara Casarico e Tiziana Scrocca – IlNaufragarMèDolce
Spettacolo comico. I personaggi, Zitta e Dici, aspettano – beckettianamente – che ci sia qualcosa da dire, nella consolatoria illusione che le parole servano ancora a dare senso al mondo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE