Teatro Vascello presenta “Vascello dei Piccoli” con “La bambola in tasca”

lo spettacolo teatrale “Con la bambola in tasca”, ispirato alla favocon la bambola in tascala “Vassilissa la bella” di Afanasiev, in occasione del suo 20esimo compleanno sarà ospite a LE VIE DEI FESTIVAL 2013 (www.leviedefestival.com) . Dedicato ai bambini dai tre ai sette anni.

 

L’opera è da 20 anni in giro per il mondo… Più di duemila rappresentazioni in Italia, Portogallo, Francia, Inghilterra, Spagna, Canada. Dal 1994, anno del debutto, CON LA BAMBOLA IN TASCA ha vissuto e rivissuto in lingue diverse, in paesi diversi, ricreando ogni volta il suo nucleo dallo sviluppo imprevedibile: il particolare gioco di relazione che si crea tra una bambina “catturata” tra il pubblico e l’attrice in scena. Vassilissa è una bambina che deve lasciare il calore protettivo della casa e deve incontrare il mondo, un mondo che ha le forme rabbrividenti della Baba Jaga, la “vecchia dea selvaggia”. Vassilissa è la storia del passaggio di madre in figlia, da una generazione all’altra, del potere femminile dell’intuito, simbolizzato dalla bambola che Vassilissa tiene sempre dentro la tasca. Nello spettacolo, pensato appositamente per un numero limitato di spettatori, sono racchiusi tutti gli elementi che hanno contraddistinto in questi anni la poetica del Teatro delle Briciole: l’attenzione per il pubblico e lo spazio scenico, la forte presenza di oggetti di scena semplici, “ancestrali”, ma che possono moltiplicarsi grazie all’esercizio della fantasia e dell’immaginazione, la forte relazione tra materia e musica, il teatro come iniziazione.

VASCELLO DEI PICCOLI TEATRO VASCELLO ROMA per Le vie dei Festival SABATO 2 NOVEMBRE, 15.00 e 17.00 DOMENICA 3 NOVEMBRE, 11.00

prenotati subito a: PROMOZIONE@TEATROVASCELLO.IT INFO 065881021

   

Leave a Reply