Tentata introduzione di droga Istituto penale minorile Casal del Marmo

Riceviamo da Uspp e pubblichiamo: “Nella giornata di ieri presso la sala colloqui un detenuto minore di origini italiane con l’aiuto dei suoi congiunti ha tentato di introdurre sostanza stupefacente del tipo hashish.
Solo il pronto intervento del personale di polizia penitenziaria dell’ IPM che con grande senso di responsabilità e del dovere sono riusciti ad evitare tale introduzione.
I controlli hanno portato anche al rinvenimento di un coltello custodito dal familiare dell’utente.
Grande riconoscenza va al personale di polizia penitenziaria intervenuto nell’operazione sulla quale auspichiamo altrettanto da parte della Direzione per il risultato ottenuto”.

 

Print Friendly, PDF & Email