Termalismo, novità positive all’orizzonte per la Callara e le ex terme Inps: il flash mob di “Solidarietà cittadina”

di WANDA CHERUBINI-

VITERBO- Questo pomeriggio, nonostante il freddo, i volontari di “Solidarietà cittadina” si sono ritrovati sotto le finestre di Palazzo dei Priori, mentre era in corso il consiglio comunale, per un flash mob sul termalismo. A spiegare il motivo della manifestazione, Franco Marinelli: ” Vogliamo che torni l’acqua alla Callara del Bullicame, che venga riparato il danno al pozzo San Valentino, che si trova all’interno della proprietà della Gestervit. Inutile parlare di rilancio delle ex Terme Inps, di bando europeo se poi manca l’acqua”. Ed, infatti, gli slogan del flash mob parlavano chiari: “Siamo in attesa del ripristino del pozzo San Valentino”, “Il Bullicame è nostro, fate il vostro dovere”, “Le istituzioni facciano il proprio dovere”,  “Vogliamo che terme dei lavoratori ex Inps possano riportare lavoro ai viterbesi come in passato”.

L’assessore comunale al Termalismo, Claudia Nunzi è scesa in piazza dai manifestanti assicurando il massimo impegno affinché venga ripristinato il pozzo San Valentino. “Ci ha detto che se non lo farà la società a cui spetta il compito di ripristinarlo ci penserà il Comune e poi gli addebiterà le spese – ha riferito Marinelli- Ci ha fatto capire che per la Callara ci sono buone speranze”.

Per il tema delle ex terme Inps, invece, l’assessore non si è voluto sbilanciare. “Ci ha detto che ci sono delle cose in corso, che  l’ATI – Federterme Servizi srl e Structura srl.  che si è aggiudicato il progetto per il rilancio delle ex terme Inps , che ha vinto il progetto per il rilancio delle ex Terme Inps, ancora non ha firmato il contratto e, quindi, quando questo avverrà, allora potrà dare delle informazioni. Ci ha, comunque, rassicurato che ci saranno delle cose buone”.

La stessa risposta è stata data in sede di consiglio comunale all’interrogazione della consigliera Chiara Frontini. “L’assessore Nunzi ci ha detto che si batterà a tutti i costi per le terme di Viterbo e per il Bullicame – ha aggiunto Marinelli– Le abbiamo risposto che sono anni che, purtroppo, sentiamo tante belle promesse al riguardo, senza risultati. Vorrei crederci ora, visto che vedo l’assessore risoluta e determinata”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
A Bomarzo un omaggio a Lucio Dalla, sabato 23 marzoLEGGI TUTTO
BOMARZO ( Viterbo) – Tutto pronto per domani sera per l’evento “Pafff Bum…ricordando Lucio” . A Bomarzo presso l’Associazione culturale
Volley femminile, la Vbc Viterbo ospita il Don OrioneLEGGI TUTTO
VITERBO – Il week-end delle formazioni Vbc inizia sabato alle 18.30 quando al Palavolley di via Gran Sasso la Polistampa
“Curarsi con i libri”, successo di pubblico alla Biblioteca di ValentanoLEGGI TUTTO
VALENTANO ( Viterbo) – Si è svolto con successo alla Biblioteca comunale di Valentano il progetto “Curarsi con i libri”
“Conosciamo la biblioteca del Museo della Ceramica della Tuscia”, domenica 24 marzoLEGGI TUTTO
VITERBO – Istituita con il DPCM del 15/7/2009, la Giornata Nazionale per la Promozione della Lettura si tiene il 24
Progetto “Spicciati”, Andrea Micci (Lega): “Creare ricchezza recuperando monetine. Confidiamo in una risposta anche da Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo da Andrea Micci (Coordinatore comunale Lega Viterbo) e pubblichiamo: “Ci sono circa 200 milioni di euro che
L’IC “Pietro Vanni” di Viterbo protagonista alle giornate Fai di primaveraLEGGI TUTTO
VITERBO – Gli studenti dell’IC “Pietro Vanni” di Viterbo protagonisti nelle giornate Fai di primavera in programmi questo weekend.  
Sesta motobenedizione in programma domenica 24 marzo, attenzione alla viabilitàLEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 24 marzo, in occasione della sesta motobenedizione, richiesta dal club motociclistico Desmotuscia, in programma a piazza San
Cavalieri del soccorso, dal 26 marzo al via le lezioni per diventare volontarioLEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo dall’associazione “Cavalieri del soccorso” e pubblichiamo: “Il 26 marzo 2019 presso i locali gentilmente messi a disposizione
Cyberbullismo, il presidente del Corecom Lazio Petrucci in audizione alla Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenzaLEGGI TUTTO
ROMA –  Il presidente del Corecom Lazio, Michele Petrucci, è stato ascoltato in audizione dalla  Commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza,
Open day alla sede universitaria di CivitavecchiaLEGGI TUTTO
CIVITAVECCHIA (Roma) – L’Open Day della sede distaccata di Civitavecchia si è svolto alla presenza di numerosissimi giovani che hanno affollato