Trasformazione punti primo intervento, Maggi: “Le strutture resteranno aperte anche di notte, con la presenza di un medico”

VITERBO – Riceviamo dal sindaco di Bassano Romano Emanuele Maggi e pubblichiamo: “Il Comitato ristretto dei Sindaci sulla sanità esprime piena soddisfazione per le conclusioni cui si è addivenuti insieme alla Asl nell’incontro del 18.01.2019. La riunione di aggiornamento riguardante la trasformazione dei P.P.I. in P.A.T. di Montefiascone e Ronciglione, aveva ad oggetto l’approfondimento del progetto preparato dalla Asl e sue modifiche come indicato dai Sindaci relative alla gestione del servizio notturno.

Riteniamo sia stato fatto un ottimo lavoro, che non solo mantiene inalterati i livelli prestazionali già oggi erogati ma addirittura li migliora.

In base al D.M. 70/2015, infatti, si sarebbero dovuti completamente eliminare i P.P.I. che registrano meno di 6.000 accessi annui. Grazie al progetto elaborato dalla Asl di Viterbo, si è sviluppata una proposta di mantenimento dei presidi sanitari, che pur cambiando denominazione, rafforzano la loro presenza sul territorio aumentando l’offerta di assistenza sanitaria ai cittadini.

I P.A.T., così come gli attuali P.P.I., manterranno la capacità di prendere in carico esclusivamente i codici bianchi e verdi, ma con la messa in opera del nuovo progetto, rispetto ad oggi, ci sarà la possibilità di prenotare direttamente sul posto non solo esami diagnostici ma anche visite specialistiche. Inoltre è previsto l’accesso diretto agli esami di diagnostica per immagini, possibilità anche questa oggi non presente negli attuali P.P.I.

La Asl di Viterbo, ha inoltre, su espressa richiesta dei Sindaci, dato garanzia circa il mantenimento dell’apertura delle strutture anche nell’orario notturno, con la presenza di un medico. Nel corso del tempo, sarà ovviamente, attentamente monitorata la funzionalità della messa in opera di questo nuovo progetto.

In conclusione, i cittadini tutti, rispetto ad oggi, avranno a disposizione delle strutture con un maggior rispetto degli standard di sicurezza, maggiormente rispondenti ai bisogni di salute del territorio e con una migliore integrazione dei servizi di continuità assistenziale delle cure primarie, con l’obiettivo prioritario di evitare il ricorso improprio al Pronto Soccorso.

Un bel risultato per i nostri territori grazie al lavoro di tutti”.

 

 

 

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Viterbo unita contro la mafia, senza se e senza maLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Questa è una giornata storica di resilienza per Viterbo che scende in piazza
A Bagnoregio borse di studio di 200 euro per i ragazzi delle scuole secondarieLEGGI TUTTO
BAGNOREGIO ( Viterbo) – Borse di studio per i ragazzi della scuola secondaria. Gli studenti residenti a Bagnoregio, con Isee
Cavese-Viterbese sulla web radio “Diretta Sport Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 17 Febbraio dalle ore 14,00 nuovamente con i gialloblù sulla WEB-RadioVisione www.direttasportviterbo.it e su Tele Lazio Nord
“Manipolarte”, grande successo per il laboratorio al Museo della Ceramica della TusciaLEGGI TUTTO
VITERBO – L’iniziativa didattica dei laboratori “Manipolarte”, proposta dal Museo della Ceramica della Tuscia, ha avuto un grandissimo riscontro, registrando
Under 16 Elite, la Volley Ball Club Viterbo in finaleLEGGI TUTTO
VITERBO – Superando 3/1 Volley Anguillara la Vbc Viterbo si aggiudica la semifinale di ritorno e conquista l’accesso alla finalissima
Volley, in casa le squadre maggiori della Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Doppio appuntamento con il volley regionale questo week-end al PalaVolley di via Gran Sasso. Questa sera (sabato 16)
A Viterbo una targa in ricordo del giornalista Gianfranco FaperdueLEGGI TUTTO
VITERBO – Erano i primi giorni di ottobre del 2018 e stava per lasciarci a 80 anni Gianfranco Faperdue. In
“CasAmica Onlus” cerca volontari a RomaLEGGI TUTTO
ROMA – CasAmica Onlus – organizzazione di volontariato che da oltre 30 anni accoglie i malati costretti a spostarsi in
Se n’è andato il giovane Luca Scarponi, stroncato da una malattiaLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITORCHIANO ( Viterbo) – Aveva gli occhi ardenti di vita, Luca Scarponi, volato via a causa
Mafia, Signori (Confartigianato): “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la necessità di un solo giorno”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo da Stefano Signori (Presidente Confartigianato Imprese di Viterbo) e pubblichiamo: “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la