Trenitalia raggiunge il lago di Nemi

ROMA- Sarà attivo dal 19 febbraio il servizio combinato treno+bus, realizzato da Trenitalia in collaborazione con il vettore Schiaffini Travel S.p.A., per raggiungere il comune di Nemi.  Il servizio, che sarà in funzione nei giorni feriali, connetterà la stazione di San Gennaro, frazione del Comune di Genzano (linea FL4 Roma – Velletri), con il borgo più piccolo dei Castelli Romani con 4 collegamenti al giorno (due per direzione). Sarà possibile acquistare in un’unica soluzione il biglietto relativo al viaggio a bordo dei treni associati al servizio navetta, scegliendo come destinazione la località “Nemi”.  Salgono così a 21 le località raggiungibili attraverso i collegamenti intermodali di Trenitalia nel Lazio: le sponde del lago di Nemi, infatti, sono le ultime ad essere raggiunte da questo servizio che è già attivo a  Marino Laziale, Rocca di Papa, la Necropoli etrusca di Cerveteri, Anguillara Sabazia, Trevignano Romano, Anagni, Ferentino, Castro dei Volsci, Velletri centro e Frosinone centro, Monte Porzio Catone, Grottaferrata, Fiuggi, Colleferro, l’Ospedale Bambin Gesù di Palidoro, le Ville di Tivoli (Villa Adriana e Villa D’Este), l’Abbazia di Montecassino, le Ville Pontificie di Castel Gandolfo, le Terme di Viterbo e l’aeroporto di Ciampino.

Print Friendly, PDF & Email