Trent’anni di cremazioni a Viterbo, se ne parla in sala Regia

VITERBO- Trent’anni di cremazioni a Viterbo, se ne parla a Palazzo dei Priori, il prossimo 14 dicembre alle 16,30, insieme all’associazione viterbese della Cremazione, al professor Sandro Spinsanti, autore del libro Morire in braccio alle Grazie. Al tavolo dei relatori la presidente dell’associazione viterbese per la Cremazione Linda Natalini e il presidente della Federazione Italiana Cremazione Mario Spadini. “Era il 10 marzo 1988 quando un gruppo di “pionieri” stilarono l’atto costitutivo dell’Associazione viterbese per la Cremazione – ricorda la presidente Natalini -. Il loro intento era quello di creare una coscienza condivisa sulla scelta consapevole del destino del proprio corpo dopo la morte, rispettosa dell’ambiente, tanto che il loro primo slogan era “la terra ai vivi”. Da quel giorno l’associazione è cresciuta costantemente, raggiungendo, a tutt’oggi, oltre ottocento associati. All’inizio erano tutti viterbesi, ora, grazie anche all’impulso dato dall’associazione alla Federazione Italiana Cremazione, gli iscritti provengono dalla provincia, ma anche dall’intero Lazio e dall’Umbria. È stato fatto un lavoro enorme in questi trenta anni. Un’azione continua e costante di stimolo nei confronti dell’amministrazione comunale: se non ci fosse stata l’azione di pungolo, forse, non avremmo l’impianto crematorio, realizzato e funzionante dal 2003, non avremmo l’area per la dispersione delle ceneri, il “Giardino della memoria”, presso il Cimitero di san Lazzaro, inaugurato nel marzo 2017. L’associazione, inoltre – aggiunge Linda Natalini – si batte da anni affinchè venga realizzata una “sala del commiato”, dove svolgere riti diversi da quello cattolico, o dove, comunque, poter dare un ultimo saluto al proprio congiunto. Nei primi mesi dell’anno in corso è stato consegnato al Comune di Viterbo un progetto preliminare per la sua realizzazione; l’associazione monitorerà il progetto, affinché sia finanziato completamente e quindi realizzato. Negli anni sono stati organizzati molti incontri, per discutere dei temi del fine vita e della sua dignità. Da sempre al primo posto per l’approvazione della legge sulle Disposizioni Anticipate di Trattamento (Testamento biologico), l’associazione assiste i propri associati nella loro compilazione. Ed è proprio in linea con questi concetti che nasce l’iniziativa del 14 dicembre prossimo. Quel giorno, in occasione del trentennale, avremo ospite il presidente della Federazione Italiana Cremazione e di altre So.Crem. a noi vicine, ascolteremo il professor Sandro Spinsanti, bioeticista, autore del libro “Morire in braccio alle Grazie”. Un testo agile e di gradevolissima lettura sulla morte – ha concluso la presidente Natalini – su come ce la immaginiamo, anche attraverso le pagine di grandi scrittori, e di come essa può essere assistita dalle Grazie, se accompagnata dalle cure palliative, la terapia del dolore e, soprattutto, da grande rispetto per il morente”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Mtb Santa Marinella-Cicli Montanini: cinque vittorie nel ciclocross in due giorniLEGGI TUTTO
Fine settimana dell’Immacolata Concezione dedicato prevalentemente al ciclocross con grandissime soddisfazioni per la Mtb Santa Marinella in più parti d’Italia.
“Sfumature di Natale”, l’ evento benefico di Anna FendiLEGGI TUTTO
VITERBO – Anna Fendi è lieta di presentare “Sfumature di Natale” nella location “la Canonica dei Fiori” di Ronciglione. La villa, proprietà
In arrivo la cometa di NataleLEGGI TUTTO
di REDAZIONE- Si sta avvicinando alla Terra la cometa di Natale, ovvero la  cometa 46P/Wirtanen, che sarà visibile almeno fino al
La ricca programmazione del cinema Lux di ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Anche per questi mesi di dicembre e gennaio risulta ricca la programmazione del cinema Lux di viale Trento,
Mister Conticchio ai giovani del Barco Murialdina: “Allenate il talento e non smettete mai di credere ai vostri sogni”LEGGI TUTTO
VITERBO – “Allenate il talento e non smettete mai di credere ai vostri sogni”. È il messaggio lanciato dall’ex giocatore di
Valentano, l’istiuto comprensivo Ruffini dedica tre giorni di riflessioni sui diritti umaniLEGGI TUTTO
VALENTANO (Viterbo) – In occasione del 70 anniversario della dichiarazione universale dei diritti umani e del centenario della fine della Grande
Gli studenti dell’alberghiero di Ladispoli all’alternanza Day di CivitavecchiaLEGGI TUTTO
CIVITAVECCHIA (Roma) – Un evento da non perdere dedicato alla cultura d’impresa, ai giovani e al mondo della formazione: martedì 11
A Viterbo la mostra Evolution#1LEGGI TUTTO
VITERBO – Evolution#1 è una mostra d’arte contemporanea, in programma allo spazio Pensilina di Viterbo, dal 16 dicembre all’8 gennaio.
Narni è tra i destinatari dei fondi Ue per attivare hotspot wifi freeLEGGI TUTTO
NARNI – Riceviamo da Luca Tramini, consigliere del Movimento 5 Stelle di Narni e pubblichiamo: “Grazie all’impegno preso dal Comune
Santa Severa, 7mila presenze nei primi due giorni di apertura del magico castelloLEGGI TUTTO
SANTA SEVERA (Roma) – La magia del Natale è arrivata a Santa Severa e ha contagiato tutti. Sono state oltre 7.000