Turchia, fallito il golpe: 200 morti e centinaia di feriti

TURCHIA- Fallito il golpe militare che ha sconvolto nella notte la Turchia e che mirava a rovesciare Erdogan (LEGGI QUI).

Fonti dell’ultima ora parlano di circa 200 morti, centinaia di feriti durante gli scontri ed 2.800 militari arrestati. Erdogan rientrato con un volo all’aeroporto di Ataturk a Instanbul nella notte, dopo che i militari golpisti si erano arresi, è stato accolto dai suoi sostenitori annunciando che i responsabili del colpo di Stato “pagheranno un caro prezzo”.

Immediatamente sostituiti i vertici dell’esercito.

Umit Dundar è stato nominato nuovo capo di Stato maggiore, prendendo il posto di Hulusi Akar, catturato nella notte dai golpisti e successivamente liberato.

 

Print Friendly, PDF & Email