Turismo d’Italia

di VINCENZO CENITI-

 TURISMO COME PRIMA PIU’ DI  PRIMA Il turismo torna alla normalità con la  ripresa delle assunzioni da parte delle aziende che diffonde un clima di provvidenziale ottimismo. Dopo le drastiche riduzioni del personale per le ben note vicende, il sistema aeroportuale, soprattutto, lancia messaggi positivi di reintegro dei quadri lavorativi, cui fa eco il comparto del mare con  Msc Crociere che ha messo in cantiere l’assunzione di 750 posti da inserire in organico nei prossimi mesi. Non si tratta più di lavori stagionali, ma proiettati nel futuro. Il segnale è importante perché non indica solo un aumento delle offerte di lavoro,  ma perché rivela una fiducia nella sostenibilità dei livelli attuali di occupazione e dunque nella stabilità della ripresa. Ottimismo anche tra i grandi tour operators.  King Holidays – si legge in una nota – punta al potenziamento dell’organico. Dal canto suo,  Frederic Naar, ha ripreso lo sviluppo del progetto Francia congelato durante la pandemia, dando nuova benzina a Naar Voyage grazie a una sede e ad addetti booking attivi a Parigi. Sul fronte dell’accoglienza si devono ora favorire, anche con particolari incentivi, le assunzioni di personale in hotel e ristoranti. Per il nostro Paese  questa politica sul lavoro deve essere al vertice dell’agenda di  Governo in vista dei prossimi appuntamenti, Giubileo in testa.

ENIT NUOVO AD  L’amministratore delegato dell’Enit Roberta Garibaldi lascia il posto a Ivana Jelinic attuale presidente della Fiavet. La decisione del ministro del Turismo Santanchè  è stata ufficialmente recepita da presidenti di Federturismo, Confturismo e Assoturismo Confesercenti che dovranno ora rendere note le eventuali valutazioni di competenza, ai sensi dell’art. 16 del decreto legge n.83 del 2014 in tempi rapidi al fine di evitare soluzioni di continuità nella gestione dell’ente. L’Enit, come si sa, è un ente di diritto pubblico governativo preposto d’intesa col ministero del Turismo a promuovere l’immagine turistica dell’Italia nel mondo servendosi  delle sue  Sedi estere  (un tempo delegazioni) che sono attive in molte città e capitali di vari Paesi europei ed extraeuropei.

VENEZIA TICKET D’INGRESSO RINVIATO  A Venezia  il ticket previsto per l’ingresso dei turisti che doveva attivarsi dal prossimo 1° gennaio slitterà all’estate. Sembra che il consiglio comunale approverà il regolamento, con le relative modalità di comunicazione e di riscossione, solo nelle prossime settimane. Ci sono ancora da valutare gli accordi per il pagamento della tassa con i vettori, la modifica dei software delle società che si occupano di prenotazioni alberghiere e la messa in campo delle azioni informative per raggiungere la platea mondiale. Secondo il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano la questione va approfondita in ogni dettaglio, ma è certo che il tema del sovraffollamento delle città d’arte deve essere affrontato e risolto. Da parte sua il sindaco di Venezia Luigi Brugnaro conferma la necessità del provvedimento visto l’alto  numero dei turisti. Ma non tutti in consiglio comunale sono d’accordo.

ITALIA CROCEVIA TRA FOOD E CULTURA   Lo chef stellato Massimo Bottura si veste di tricolore e assurge a testimonial dell’Italia turistica a livello globale. Lo ha deciso l’Enit che confida nelle potenzialità dell’enogastronomia per attirare   la domanda internazionale verso il Bel Paese. Il tutto appare nelle campagne pubblicitarie  sia sul portale italia.it, che con mega affissioni in luoghi strategici del mondo, come aeroporti e piazze internazionali. Le campagne pubblicitarie enogastronomiche in corso puntano su due temi: Italian Lunch break e Italian shopping. Quelle di branded content sono invece molto più vaste con tematiche enogastronomiche toccate anche in modo indiretto in articoli e campagne comparse in Belgio, Germania, UK, Svezia, Giappone, Canada, Austria, Svizzera, Spagna. Per rilanciare l’Italia nel mondo, Massimo Bottura dispensa anche preziosi consigli sulle destinazioni in esclusiva sul sito ufficiale dell’Italia esaltando i punti di forza del Bel Paese nei crocevia in cui il food  incontra l’arte e la cultura. “In quasi ogni città e paese in Italia esistono monumenti e siti sbalorditivi – racconta – In ogni museo trovi un capolavoro che ti emoziona e dal quale impari qualcosa”. Così consiglia abbinamenti come quello che associa Osteria Gucci agli Uffizi a Firenze per esaltare l’inconsueto e scoprire la bellezza dell’inatteso.  .

NUOVO  SITO ENIT  ’Enit ha attivato in questi giorni nel suo sito la Research Library un punto informativo di facile consultazione con cui sarà possibile aggiornarsi in tempo reale su ciò che accade in settori, come l’economia, il commercio al dettaglio o il mercato immobiliare che possono influenzare il comparto turistico e inoltre avere a disposizione tutte le novità relative alla transizione digitale ed ecologica. La Research Library è divisa  in quattro sezioni: a) Market knowledge; b) Business trends & performance c); Destination competitiveness & performance d) Cues from outside tourism . .

GUIDE TURISTICHE. NUOVA  LEGGE Nell’agenda Santanchè ci sono anche le guide turistiche, come da specifiche  richieste delle  associazioni di categoria. Ne abbiamo più volte parlato in queste news commentando le varie soluzioni che sono state proposte su questa figura che non è inclusa – come erroneamente è stato detto – tra i servizi turistici,.ma tra le professioni. Il ministro del Turismo ha già preso coscienza del problema annunciando l’iter di una legge di riordino dell’intero comparto comprensiva anche degli accompagnatori. Santanchè parla di far fronte alle esigenze del turismo contemporaneo,  ma anche di offrire esperienze attualmente svolte in larga parte da persone non abilitate. E qui si conferma che la guida è la voce diretta del territorio in cui opera fatto non solo di monumenti e storia, ma anche e soprattutto di curiosità sulla vita comunitaria,  notizie su ricette tipiche del posto, aneddoti dialettali,  tradizioni, riti religiosi, componenti tutte di un’offerta che può essere raccontata solo da persone che vivono tutti i giorni in un determinato territorio. Il ministro ha annunciato una serie di audizioni con tutte le componenti di settore.

HOTEL, COME RISPARMIARE   Quale grado di tecnologia hanno gli hotel di oggi? Secondo Vda-Telkoner, che ha condotto un’indagine su 100 strutture alberghiere italiane, per la maggior parte dei gestori è di primaria importanza il risparmio energetico. Il 78% degli intervistati si considera parzialmente soddisfatto dell’infrastruttura tecnologica del proprio hotel ma vorrebbe incrementare ulteriormente il livello dei risparmi. C’è poi attenzione alla riduzione degli sprechi e  all’utilizzo dei materiali riciclabili. Le soluzioni tecnologiche preferite sono la gestione centralizzata delle prenotazioni da un’unica piattaforma e la presenza di termostati in grado di controllare temperatura e luci. Tra le tecnologie imprescindibili ci sono: interactive TV (53%), pagamenti contactless (38%), mobile check in (13%) ed  express check out (9%).

UNIONTURISMO A MOSCA CON VIDEO  SU CIVITA Unionturismo, con il patrocinio della Federazione Mondiale del Termalismo (Femtec), ha presentato la settimana scorsa al congresso sul tema “Ruolo del patrimonio culturale nella economia e nella società moderna”, tenutosi a Mosca presso l’Università “Y Lushkov”, un video su Civita di Bagnoregio, case history emblematico di come le  bellezze paesaggistiche ed artistiche di una località italiana, unite alle politiche delle istituzioni pubbliche, possono contribuire alla rinascita turistica ed economica di un borgo abbandonato. Al congresso hanno partecipato online dirigenti di strutture pubbliche di varie nazioni tra cui  Cina, Mongolia, Bielorussia, Cuba, Sri Lanka, India e Italia.. Il filmato è stato realizzato in collaborazione con  Casa Civita, società partecipata del comune di Bagnoregio. Testo di Vincenzo Ceniti e supporto tecnico di Roberto Pomi e Federica Capotosti sotto il coordinamento di Francesco Bigiotti, amministratore di Casa Civita. Traduzione in russo e voce di Marta Valeri. .

NUOVO  HOTEL DI  LUSSO A VENEZIA    La ex sede della Camera di Commercio di Venezia, nel sestiere di San Marco, ospiterà un hotel a 5 stelle lusso con 43 camere superdotate,  ristorante, spazi commerciali, esercizi pubblici e spazi espositivii. Il Comune ha dato l’ok al cambio di destinazione d’uso. Gli uffici camerali sono stati attivi nell’edificio (5nila mq)  fino al 2017. Si tratta di una operazione che accrescerà la visibilità di Venezia per turisti d’alto livello. .

L’ITALIA DELLE REGIONI Il 5 dicembre, a Palazzo Lombardia a Milano, e il 6 dicembre, alla Villa Reale di Monza, si svolgerà “L’Italia delle Regioni”: il primo Festival promosso dalle Regioni e dalle Province Autonome per valorizzare la ricchezza dei territori italiani. Sarà l’occasione – si legge in una nota – per avviare un confronto istituzionale sulle prospettive future del regionalismo nel nostro Paese, con l’obiettivo di elaborare e costruire proposte utili a potenziare il ruolo e le diverse identità delle venti Regioni e delle due Province autonome che compongono l’Italia.

BTM  ITALIA A BARI   La Fiera del Levante di Bari ospiterà dal 1° al 3 marzo 2023 la 9^ edizione del Business Tourism Management (BTM). L’evento b2b di promozione del turismo più ricco del sud Italia per quantità e qualità dei contenuti  ha ottenuto il riconoscimento della regione Puglia di fiera internazionale cambiando none da Btm Puglia a Btm Italia. Tre giorni di meeting, think tank, workshop, formazione ed eventi culturali con l’obiettivo di sviluppare sinergie e networking di valore tra gli operatori principali del settore, imprese e fruitori finali. Nutrita la lista di appuntamenti tra speech, b2b e panel formativi che renderanno accessibile  la conoscenza di un business costantemente in crescita e la possibilità di sviluppo per brand e piccole e grandi realtà del territorio. BTM Italia è organizzata dall’agenzia di eventi 365 Giorni in Puglia srl che propone da molti anni un modello di turismo basato su professionalità, formazione digitale, innovazione e ospitalità.

 

 

Print Friendly, PDF & Email