Tuscia ed Etruria, storia e cultura per esaltare l’eccellenza dell’enogastronomia

Da Gothe a Pirandello, da Dante a Pasolini. C’è un filo magico che, in epoche e in modi diversi, ha legato questi grandi personaggi a terre magiche come la Tuscia e l’Etruria. Che Le Guide di Repubblica tornano a raccontare, secondo il proprio stile.
La nuova Guida ai sapori e ai piaceri di Tuscia ed Etruria sarà in edicola dal 31 gennaio (9,90 euro+ il prezzo del quotidiano. Sarà quindi in libreria (12,90 euro) e on line su Amazon, Ibs e sul nostro store digitale.

“Preferiamo indagare, scoprire e affondare le nostre ricerche nella storia, nella letteratura, nell’arte, per dare più risalto ai personaggi che fanno grande e unica la enogastronomia italiana. Seppur declinata, come facciamo sempre più spesso, in chiave locale, parcellizzata, apparentemente minimalista, ma capace di rilasciare odori sensazioni e ricordi unici al mondo” scrive il direttore Giuseppe Cerasa nell’introduzione alla seconda edizione, un’edizione “ancora più ricca di quella passata, con sezioni nuove con, appunto, i luoghi della cultura, ma anche con una serie di itinerari naturali da far venire subito voglia di scoprire, sperimentare, percorrere sentieri e poi fermarsi, scegliere il posto giusto, scovare la bottega a cui affidare il compito di selezionare ricordi da portare a casa. Cedere ai dolci richiami della notte e fermarsi scegliendo tra le tantissime dimore di charme proposte ai nostri lettori”.

“Mentre sui social autorevoli colleghi non perdono la forza di ragionare e provocare dibattiti sul futuro di Guide di carta oppure on line, sui numeri che escono dalle tipografie, sulle copie che finiscono al macero, sulle vendite globali in Italia delle Guide che danno punteggi – scrive ancora – noi riusciamo a rimanere fuori da questi cori e curiosità da stadio perché non perdiamo mai il vizio di non dare punteggi, di non mettere cappelli o di non far tintinnare bicchieri o brillar le stelle. Lo abbiamo scelto sin dall’origine e adesso ci siamo fatti prendere la mano raccontando sempre più storie e tirando fuori, personaggi, protagonisti, volti e suggestioni. E soprattutto insistendo su un concetto: piccolo è sempre bello, raccontare i dettagli fa bene alla scrittura e all’editoria”.

Nel nuovo volume ci sono anche l’Etruria da scoprire con i suoi tesori archeologici e non solo, la Tuscia raccontata dai volti noti che di questa terra sono innamorati, come Stefano Aluffi Pentini, Raffaele Ascenzi, Roberto Ferri, Paola Igliori, Luciano Laici, Olivia Mariotti, Emanuele Pangrazi, Paolo Portoghesi, Claudia Ruspoli, Fabio Segatoriw Kordula Von Keller.
E poi le ricette degli chef, raccontate con tutto l’amore di chi ha fatto sua ragione di vita il cucinare per far star bene il prossimo.

Ancora: i suggerimenti su dove mangiare con 99 indirizzi di ristoranti, dove dormire con 30 referenze di dimore di charme e 41 agriturismo e b&b, e dove comprare tra 72 botteghe del gusto, 19 caseifici, 25 produttori di olio e 15 di vino.
Nelle mani del lettore tutto quello che serve per godere a pieno delle bellezze di un territorio, piccolo, ma di grande ricchezza, con infinite storie da ascoltare e leggere

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Regolamento Imposta Unica Comunale in seconda commissione, mercoledì 20 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – Seconda commissione consiliare convocata per mercoledì 20 febbraio alle ore 9 nella sala consiliare di Palazzo dei Priori.
Il Baseball Laziale si raduna a MontefiasconeLEGGI TUTTO
MONTEFIASCONE ( Viterbo) – Grazie all’impegno pieno di genitori e dirigenti, ed alla collaborazione garantita dall’Assessore Paolo Manzi per l’Amministrazione
La Banda del Racconto al lavoro con gli ospiti della Residenza sanitaria assistenziale “Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Un’avventura inedita. Sta per giungere al termine la campagna di documentazione condotta da Banda del racconto nella Residenza
Viterbo e gli SpiritualiLEGGI TUTTO
di MARCO ZAPPA – VITERBO – Non è da molti anni che si parla di quello che rappresentò l’Ecclesia Viterbiensis nel
A Palazzo Brugiotti domenica è sempre domenica, grazie all’arte e alla musicaLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Gli incontri culturali promossi dalla Fondazione Carivit (16 dicembre 2018 -14 aprile 2019)
Gemellaggio Cori e Betlemme, firmata la Dichiarazione di IntentiLEGGI TUTTO
CORI (Latina) – I Sindaci Anton Salman e Mauro De Lillis hanno apposto la firma alla Dichiarazione di Intenti alla sottoscrizione
Tarquinia, gli inizi del turismo balneare al lido rievocati in una presentazione di foto d’epoca da AssolidiLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – Nella fredda serata di venerdì 25 Gennaio si è svolto il terzo evento conviviale di Assolidi dell’anno sociale
Giulia Mecarini della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo sotto i 12’00” nella gara dei 2 Km. di a S.Cesareo nel TrofeoLEGGI TUTTO
Continuano nei progressi le giovanissime marciatrici della Finass Assicurazioni Atl. Viterbo, hanno partecipato domenica 17 febbraio a S.Cesareo alla seconda
“Chorando Ensemble” torna con un concerto-spettacolo per il Carnevale, sabato 23 febbraioLEGGI TUTTO
VITERBO – “La Pazzia Senile “, capolavoro del compositore bolognese Adriano Banchieri, fu composto alla fine del XVI secolo ed
“Arte sui cammini”, mercoledì 20 febbraio la presentazione a San Lorenzo NuovoLEGGI TUTTO
SAN LORENZO NUOVO ( Viterbo) – Mercoledì 20 febbraio 2019, con inizio alle ore 14.45, presso la Sala consiliare del