Tutto esaurito per Enrico lo Verso al Teatro Salvini

PITIGLIANO – Inizia alla grande la stagione di prosa firmata Caffeina  con “Uno, nessuno centomila” a Pitigliano. Con 24 ore di anticipo rispetto alla messa in scena di “Uno nessuno centomila” con Enrico lo Verso al Teatro Salvini di Pitigliano l’organizzazione della stagione teatrale targata Caffeina comunica che tutti i biglietti sono stati già venduti e che la quota di abbonamenti sottoscritti dai cittadini supera di quasi il 20% l’ammontare della stagione passata. Inizia dunque alla grande il viaggio di “Pitigliano in scena”, la stagione che vedrà alternarsi sul teatro dello splendido borgo toscano “Moby Dick – La bestia dentro”, una delle più interessanti proposte della prosa contemporanea; “La gente di Cerami”, lo splendido spettacolo tratto dalle opere dell’autore de “La vita è bella” con le musiche originali di Nicola Piovani, oltre a “Cabaret Sacco e Vanzetti” di Michele Santeramo e “Stavamo meglio quando stavamo peggio”, di e con Stefano Masciarelli e Fabrizio Coniglio, prossimo spettacolo in cartellone programmato per il prossimo 27 gennaio.

“Siamo felici che la comunità locale abbia risposto così bene”, dichiara Annalisa Canfora, direttrice artistica di Teatro Caffeina: “Questo ci sembra confermare la visione con cui abbiamo impostato il nostro lavoro. La grande sfida del nostro tempo è quella di riconnettere il teatro col suo pubblico, di riportare la grande prosa in mezzo alla gente: sale piccole e meravigliose come il Salvini di Pitigliano sono proprio ciò di cui ha bisogno il paese per tornare ad investire su un tessuto fatto di cultura, cittadinanza e bellezza. Appuntamento dunque stasera a Pitigliano con Enrico Lo Verso alle 17.30 per una grande data con ‘Uno nessuno centomila”: è proprio il caso di dire ‘Che la festa cominci!’”

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
I corti del memorial “Emilio Valerioti” al Cinema Etrusco di Tarquinia, venerdì 29 marzoLEGGI TUTTO
TARQUINIA ( Viterbo) – Emilio Valerioti non è stato solo un fotografo ma un pioniere del cinema. Per ricordare la
Interventi in favore di persone affette da Alzheimer, l’assessore Sberna: “Online l’avviso pubblico”LEGGI TUTTO
VITERBO – Online sul sito istituzionale del Comune di Viterbo l’avviso pubblico riguardante gli interventi in favore di persone affette
Nuovo look per la sala di aspetto e donazioni all’ambulatorio di Oncologia dell’ospedale di TarquiniaLEGGI TUTTO
TARQUINIA ( Viterbo) – Lo scorso week end, presso l’ospedale di Tarquinia, si è tenuto un incontro tra la direzione
Le gelaterie artigiane di Confartigianato aderiscono al “GelatoDay”, domenica 24 marzoLEGGI TUTTO
VITERBO – Tutto pronto per la settima edizione del GelatoDay, la giornata europea che celebra uno dei punti forti della tradizione
Milagros/Miracoli, mostra della tavole originali di Ana Juan e Roger Olmos all’istituto Cervantes di RomaLEGGI TUTTO
ROMA- Dal 4 aprile al 4 maggio presso la Sala Dalí – Istituto Cervantes di Roma, in piazza Novara, ingresso gratuito. Giovedì 4 aprile
Acquapendente pronta a presentare il suo innovativo progetto la Gerusalemme verdeLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE (Viterbo) – La Gerusalemme Verde sarà presentata ufficialmente in una conferenza stampa che si terrà il 28 marzo 2019 alle
Prosegue il campionato di “Abili sotto-rete”per favorire l’inclusione attraverso lo sportLEGGI TUTTO
FRASCATI (Roma)- Oggi presso il Palazzetto della Volley Club Frascati si è svolta la quinta partita del campionato di “Abili sotto
Protezione Civile – Banco Alimentare del Lazio insieme nel 2019 contro le emergenzeLEGGI TUTTO
Per il 2019 sarà il Banco Alimentare del Lazio a supportare l’Agenzia Regionale della Protezione Civile in occasione di emergenze
Libreria Etruria incontra gli autoriLEGGI TUTTO
VITERBO- Venerdì 22 marzo ore 18 Amalia Bonagura presenta il suo “Il paese delle Fate Bianche”, Erudita edizioni. Presentazione a cura di Elena
“Li ciorne che abiammo lasciato una Storia” Reading sui ragazzi del ’99 nella Grande Guerra con Saverio SenniLEGGI TUTTO
VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA (Viterbo)- Dopo Mantova, Firenze, Perugia, Viterbo, Bologna, Gorizia, Roma arriva a Villa San Giovanni in