Ucid Lazio (Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti Lazio): Autonomia è priorità, finanza faccia comunità

Roma – Ministri, esponenti del governo, presidenti di Commissioni, esponenti della Chiesa cattolica, consiglieri regionali recentemente eletti nel Lazio e nuovi assessori. Ma soprattutto manager, amministratori delegati di società, banchieri e assicuratori. La cena sociale dell’Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti del Lazio ha riunito a Roma il gotha della finanza nazionale con l’obiettivo “di fare comunità”, spiega il senatore e presidente dell’UCID Lazio, Riccardo Pedrizzi, che definisce l’evento come “una sorta di Cernobbio primaverile, una agorà di eccellenza del Paese”.

L’appuntamento di quest’anno, sottolinea Pedrizzi, verte su economia e autonomia energetica, “presupposto necessario ed indispensabile per garantire la nostra sovranità nazionale”. Il presidente plaude la decisione dell’Italia di contrastare la transizione energetica proposta dall’Europa sulle auto elettriche e si augura che lo stesso possa avvenire sulle case green: “Significherebbe colpire la singola famiglia e le piccole abitazioni con una spesa di 25-30mila euro – ricorda – è qualcosa che le famiglie italiane non possono permettersi”. Per questo spera che “la rappresentanza italiana si faccia sentire in Europa”. Tra i tanti, presente anche il vicepremier Antonio Tajani, che fissa gli obiettivi: “l’Italia vuole diventare hub energetico del Mediterraneo per tutta Europa”, ricorda sottolineando come questo sia “un impegno prioritario del governo”. La guerra in Ucraina “ci ha costretto a liberarci dalla dipendenza russa”, i risultati sono stati “molto positivi grazie ad una politica saggia e intelligente. Dobbiamo andare avanti così”, aggiunge il vicepremier.
Tajani: Italia Hub mediterraneo è priorità per il Governo
“L’Italia sta cercando di raggiungere l’autonomia energetica. La guerra in Ucraina ci ha costretto aliberarci dalla dipendenza russa e i risultati sono stati molto positivi grazie ad una politica saggia e intelligente”. Così il vicepremier Antonio Tajani, a margine della cena sociale dell’UCID (Unione Cristiana Imprenditori e Dirigenti) del Lazio.
“Andiamo avanti, l’Italia vuole diventare hub energetico del Mediterraneo per tutta Europa. E’ un impegno prioritario del governo”, aggiunge.
Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE