Ufficio turistico di Viterbo: gli eventi nella Tuscia dal 30 giugno al 3 luglio

 

GIOVEDì 30 GIUGNO
 CIVITA CASTELLANA – “RITORNO AL FUTURO A FALERI”, UN SALOTTO CULTURALE PER SCOPRIRE LE NOVITA’ DEGLI SCAVI AL VIGNALE
Da ieri al domani, attraverso un’attività di recupero del passato che ci proietta in avanti. Giovedi 30 giugno alle 17 presso il museo dell’Agro Falisco i membri dell’equipe del Dipartimento di Scienze dell’Antichità, Insegnamento di Civiltà dell’Italia preromana della Sapienza Università di Roma, presenteranno i primi esiti delle ricerche del giugno 2022 nell’area del Vignale, uno dei due colli su cui sorgeva l’antica città di Falerii Veteres. Tale conferenza, dal titolo “Ritorno al futuro a Falerii”, sarà l’occasione non solo per divulgare le prime notizie derivanti dalla campagna di scavo, che è tuttora in corso, ma anche per riflettere sulle informazioni che i ritrovamenti hanno messo in luce, permettendo agli studiosi le ipotesi e considerazioni sulla vita che si è svolta per secoli su quei terreni. L’attività di scavo – condotto in regime di concessione del Ministero dei Beni culturali e in stretta collaborazione con la Soprintendenza Archeologia Belle Arti e Paesaggio per la provincia di Viterbo e l’Etruria Meridionale – è stata resa possibile grazie ad un finanziamento della Fondazione Carivit ed alla partecipazione del Comune di Civita Castellana, e ha rappresentato un’importante ripresa delle ricerche su campo, dopo oltre un secolo dalle indagini di Raniero Mengarelli e dopo un trentennio dalle ultime ricognizioni britanniche. “Ritorno al futuro a Falerii” servirà anche per presentare al pubblico la convenzione Tular Rasnal, promossa dal museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, alla quale il Comune di Civita Castellana ha recentemente aderito. Saranno presenti il direttore del museo, Valentino Nizzo, e il ricercatore di Etruscologia e Antichità Italiche all’Università per Stranieri di Siena, Jacopo Tabolli. Saranno loro, nell’ultimo passaggio della conferenza, ad instaurare un confronto sulla storia della tutela del patrimonio archeologico, a partire dallo “Strano caso di Francesco Mancinelli Scotti”, di recente analizzato nel dettaglio nel volume omonimo, pubblicato dalla Fondazione Luigi Rovati.
📍 Museo dell’Agro Falisco
⏲️ Ore 17.00❓ VITERBO – TEATRO DELL’UNIONE. STORIA E SPETTACOLI DI UN’EPOCA
Mostra “Il Teatro dell’Unione – Storia e spettacoli di un’epoca”. La mostra sarà visitabile da giovedì 30 giugno al 3 settembre, con i seguenti orari: dal martedì alla domenica, 10:00-13:00 e 15:00-19:00.
A cura di Sabrina Morbidelli.
Materiali d’archivio di Mauro Galeotti.
Con la collaborazione di Andrea Maurizi e Simona Mainella (ATCL)
📍 Teatro dell’Unione, Viterbo
🎫 L’ingresso è con Viterbo Pass, gratuito per i residenti.
VENERDì 01 LUGLIO
 MARTA – “NIGHTRAIN”, TRIBUTE BAND DEI GUNS’N’ ROSES
Un live GRATUITO sulle rive del lago di Bolsena a cui è vietato mancare!
A partire dalle 19:00 sarà possibile gustare l’Aperifish (aperitivo con stuzzichini a base di pesce di lago) in riva al lago e i piatti a base di pescato del giorno.
📍 La Rimessa dei Pescatori, Via della Spiaggia
⏲️ Dalle 19.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 345 4692342 –  338 172 0118 VITERBO – PASOLINI: IL VISIONARIO TRA LE STELLE 
Presenta la prof.ssa Anna Maria Fausto – Università degli Studi della Tuscia, Rosella Lisoni – autrice del volume, interviene la dr.ssa Gioia Oddi – studiosa di Marguerite Yourcenar
📍Biblioteca del Ce.Di.Do, Piazza San Lorenzo
⏲️ Ore 17.00❓ TUSCANIA – TREKKING URBANO, LAVANDA E TRAMONTO, NELLA PROVENZA DELLA TUSCIA
E’ uno dei più bei paesaggi della Tuscia, quello che si gode dalle mura medievali di Tuscania, città d’arte della provincia di Viterbo, circondata da una dolce campagna, per gran parte protetta come riserva naturale. La conoscenza del suo passato inizia per le strade del bellissimo centro storico dove, seguendo una consuetudine tipica dell’800, i sarcofagi degli etruschi abitanti di Tuscania ritrovati nelle più importanti tombe sono stati utilizzati come arredi urbani ma anche in chiese ed edifici storici. L’antica strada consolare romana, conosciuta con il nome di via Clodia, è ancora visibile con i suoi basoli. Il suo tracciato unisce le maggiori testimonianze storiche ed artistiche delle quali, nei secoli, la città si è arricchita e che hanno contribuito a rendere il suo centro storico, un luogo unico, ricco di scorci e dettagli preziosi. Oggi, il cuore più antico della città è ancora protetto da mura perimetrali, caratterizzato dalle molteplici torri, decorato dalle belle fontane e sapientemente ricostruito dopo il terremoto del 1971. Nessun altro luogo come le due chiese di S. Maria Maggiore e S. Pietro riescono a dare così grandi emozioni: Il tempo qui sembra essersi fermato sulle loro linee architettoniche, sulle facciate finemente decorate e sui muri di tufo rosso logorati dal tempo. Due grandi monumenti sfuggiti alle invasioni e al violento terremoto che, insieme al bellissimo centro storico, conservano il glorioso passato di una potente città etrusca e romana divenuta un’importante diocesi e città medioevale, con interessanti palazzi nobiliari del ‘500 e monumentali fontane barocche.
📍Strada provinciale 2, vicino ai resti dell’antica via Clodia (fuori al Chichi’s RistoBistrot), dove si può parcheggiare gratuitamente
⏲️ Ore 17.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 339 5718135 Sabrina
📧  info@anticopresente.it –  www.anticopresente.it
🎫€ 15,00 comprensiva di polizza professionale RC e noleggio delle radioline con auricolari. 
⚠️ 
Prenotazione obbligatoria alla quale si riceverà conferma sulla disponibilità Cani ammessi con guinzaglio. Si ricorda che ci sarà la festa della Lavanda con allestimenti e bancarelle lungo tutto il centro, quindi organizzatevi con anticipo per parcheggiare. Sono consigliati abbigliamento e scarpe comode, pantaloni lunghi e repellente per insetti.

 LUBRIANO – COMUNITÀ RURALE DIFFUSA, “ENTROTERRA-MEMORIE E DESIDERI DELLE MONTAGNE MINORI”.
Durante la serata ci sarà anche il dibattito alla presenza dei registi Andrea Chiloiro, Riccardo Franchini, Giovanni Labriola, Matteo Ragno del “collettivo Boschilla – il suono del tuo passo”, un progetto di ricerca e produzione multimediale sulla montagna e sulle aree interne. Il documentario racconta lo spopolamento delle aree interne e montane; i registi hanno analizzato il fenomeno durante un lungo viaggio a piedi lungo l’Appennino da un punto di vista sociologico, antropologico, storico, economico. Camminare è infatti un modo per conoscere e studiare le complessità dei territori che attraversiamo.

Sabato 2 luglio alle ore 11.00 / 13.00
presso il mercato contadino della Comunità Rurale Diffusa a La Locanda di Colle Ombroso – Azienda Agricola JANAS a Porano, si terrà un incontro con gli stessi registi dal titolo ‘Aree interne e terre alte-tra abbandono e valorizzazione’, durante il quale toccheremo temi quali giustizia sociale ed ecologica, logiche estrattivistiche e speculative, trasversali a tutto il territorio nazionale.
📍 Sala video comunale Lubriano, Viale Primo Maggio 6
⏲️ Ore 19.30
📱 Per informazioni e prenotazioni: 377 283 5532
📧 comunitaruralediffusa@gmail.com
⚠️ Prenotazione obbligatoria

 BOLSENA – “BEERROCK”: FESTE DELLE BIRRE ARTIGINALI
Tra i vicoli e le piazzette del cuore di Bolsena, lungo un itinerario del buon bere, nove produttori locali proporranno le loro birre artigianali, con assaggi e degustazioni per far conoscere ai visitatori il mondo dei mastri birrai e i segreti per preparare una birra eccellente. La birra sarà accompagnata dai prodotti dello street food e da tanta musica rock dal vivo, con nove band pronte a riempire di note l’atmosfera.
📍Bolsena
⏲️ Ore 19.30

 SUTRI – BEETHOVEN FESTIVAL 2022 XXI EDIZIONE, SUGGESTIONI PIANISTICHE
Maurizio Moretta Pianoforte
Mozart Fantasia in re minore K 397, beethoven Sonata “Al chiaro di luna” Chopin Notturni, Fantasia – Improvviso op.66, Debussy Arabesque, Gershwin Tre Preludi.
📍 Chiesa di San Francesco
⏲️ Ore 19.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 353.3756855
📧 info@beethovenfestivalsutri.com – www.beethovenfestivalsutri.com
🎫 Biglietto unico 12€
⚠️ I biglietti si possono acquistare all’ingresso a partire da un’ora prima dell’inizio dei concerti.

 VITERBO – VISITA GUIDATA GRATUITA A PALAZZO BRUGIOTTI
La visita guidata ti accompagnerà alla scoperta del piano nobile del signorile palazzo Brugiotti e delle preziose opere d’arte della Quadreria della Fondazione Carivit custodite al suo interno. #visitviterbo
📍 Fondazione Carivit, situata al primo piano di Palazzo Brugiotti – Via Cavour, 67 Viterbo
⏲️ Ore 11.00 e ore 17:00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 0761223674
📧 museoceramicatuscia@fondazionecarivit.it
🎫 Visita gratuita
⚠️ Prenotazione obbligatoria

SABATO 02 LUGLIO
 VITERBO – PPP100. PASOLINI E…POESIA, CINEMA, TELEVISIONE, STAMPA. INAUGURAZIONE MOSTRA FOTOGRAFICA
Un progetto dedicato al centenario pasoliniano che celebra il rapporto di collaborazione fra due paesi – l’Italia e la Germania – e che cerca di raccontare e ricordare Pasolini in relazione ai diversi linguaggi espressivi che ha esplorato nella sua opera: la poesia, la letteratura, il cinema.
Le immagini e i testi selezionati cercano di raccontare Pasolini uomo e artista attraverso la sua relazione con gli altri. Lo vedremo raccontato da amici e collaboratori, leggeremo le parole che ha dedicato a donne e uomini che amava e ammirava, proveremo insomma a conoscerlo grazie al legame con l’altro, inteso come essere umano ma anche come luogo, la Tuscia, territorio che lui ha amato, scelto e per il quale si è impegnato in prima persona.
La mostra sarà visitabile fino all’11 settembre, tutti i giorni 10 – 19.
📍 Museo dei Portici, Viterbo
⏲️ Ore 18.00
📱 Info: 3894746204❓ VITERBO – ESTATE ALLA TRINITÀ, INCONTRI NEL CHIOSTRO
Si parte con la compagnia di canto popolare Popularia di Carpineto Romano che proporrà Stella Maris.
La compagnia Popularia nasce nel 1996 proseguendo un progetto di ricerca etno-musicologica iniziato qualche anno prima in collaborazione con diversi musicisti locali. Il progetto riguarda lo studio di un linguaggio culturale, articolato su tecniche rimaste immutate per anni e tramandate soltanto oralmente, tramite il quale riscoprire la quotidianità, gli usi, i costumi, i modi di vivere di un’intera comunità. Partendo da una attenta rilettura dei modelli etno-musicali originali propri della tradizione popolare del centro-sud Italia, la compagnia cerca di recuperare le sonorità tipiche dei Monti Lepini, zona compresa tra l’alta Ciociaria e la campagna romana di cui sono originari. Il recupero “deglio storneglio” in tutte le sue molteplici espressioni, con la riscoperta delle stornellate “a braccio”, e i racconti in musica che testimoniano la “saga del Brigantaggio”, che ha lasciato segni indelebili sulla comunità carpinetana, sono alcuni fra i temi sviluppati dalla ricerca portata avanti dalla stessa compagnia.
📍 Chiostro Chiesa SS.ma Trinità, Viterbo
⏲️ Ore 21.00
🎫 Ingresso Gratuito❓ VITERBO – “TUTTA LA VITA HO ASPETTATO” DI DONATELLA TOMASSONI 
L’artista spoletina Donatella Tomassoni incontra Franco Profili, un curatore che lavora privilegiando l’incontro e la messa a dialogo tra le diverse forme d’arte e che nel tempo si è caratterizzato per un fare che dà ai rapporti umani lo stesso valore di quelli professionali.
📍Polo monumentale Colle del Duomo, Piazza San Lorenzo
⏲️ Ore 18.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 389 067 2580
📧  comunicazione@archeoares.it
🎫 L’accesso alla mostra è incluso nel biglietto. L’ingresso è gratuito per i residenti a Viterbo e per bambini al di sotto dei 12 anni.
⚠️ 
Prenotazione obbligatoria. La mostra sarà visitabile tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 19.00 con ultimo ingresso al Museo alle 18.30.

TORRE ALFINA – BAGNO DI BOSCO: UN’IMMERSIONE IN NATURA TRA PRATICHE ARBOREE E MEDITATIVE 
Due giornate per ricaricarsi nella Natura attraverso il Bagno di Bosco (Shinrin-Yoku), un’immersione in ambienti naturali tra pratiche arboree, sciamaniche e meditative nel monumento naturale del Bosco del Sasseto e Riserva Naturale del Monte Rufeno a Torre Alfina (VT). In questi due giorni saremo in connessione profonda con l’ambiente naturale. Momenti di creatività in sinergia con la natura si alterneranno a momenti di riflessione e ascolto di sé, condivisione, meditazione, camminate meditative e mindfulness. La natura come mentore ti offre modelli di efficacia, efficienza e sostenibilità da poter attuare nel tuo ecosistema. Lo Shinrin-Yoku (Bagno di Bosco) è un’immersione in ambienti naturali per gestire lo stress e rafforzare le difese immunitarie, da tempo è riconosciuto in Giappone come strumento di prevenzione sanitaria. Permette di sensibilizzare le persone alle tecniche meditative in contesti naturali sperimentando cosa significa avere uno stato di benessere corporeo partendo dalla respirazione apertura dei sensi e ricerca di armonia interiore.
📍Bosco del Sasseto e Riserva Naturale del Monte Rufeno
⏲️ Ore 10.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 339 6800489
⚠️L’esperienza inizierà alle ore 10.00 di sabato 2 luglio e terminerà alle ore 15.30 di domenica 3 luglio.

 TUSCANIA – FESTA DELLA LAVANDA 
Due giorni di festa tra le strade e le piazze di Tuscania (VT)
📍Tuscania
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3272472217
📧  prolocotuscania@gmail.com – www.lafestadellalavanda.com

 TUSCANIA – TREKKING URBANO, LAVANDA E TRAMONTO, NELLA PROVENZA DELLA TUSCIA
E’ uno dei più bei paesaggi della Tuscia, quello che si gode dalle mura medievali di Tuscania, città d’arte della provincia di Viterbo, circondata da una dolce campagna, per gran parte protetta come riserva naturale. La conoscenza del suo passato inizia per le strade del bellissimo centro storico dove, seguendo una consuetudine tipica dell’800, i sarcofagi degli etruschi abitanti di Tuscania ritrovati nelle più importanti tombe sono stati utilizzati come arredi urbani ma anche in chiese ed edifici storici. L’antica strada consolare romana, conosciuta con il nome di via Clodia, è ancora visibile con i suoi basoli. Il suo tracciato unisce le maggiori testimonianze storiche ed artistiche delle quali, nei secoli, la città si è arricchita e che hanno contribuito a rendere il suo centro storico, un luogo unico, ricco di scorci e dettagli preziosi. Oggi, il cuore più antico della città è ancora protetto da mura perimetrali, caratterizzato dalle molteplici torri, decorato dalle belle fontane e sapientemente ricostruito dopo il terremoto del 1971. Nessun altro luogo come le due chiese di S. Maria Maggiore e S. Pietro riescono a dare così grandi emozioni: Il tempo qui sembra essersi fermato sulle loro linee architettoniche, sulle facciate finemente decorate e sui muri di tufo rosso logorati dal tempo. Due grandi monumenti sfuggiti alle invasioni e al violento terremoto che, insieme al bellissimo centro storico, conservano il glorioso passato di una potente città etrusca e romana divenuta un’importante diocesi e città medioevale, con interessanti palazzi nobiliari del ‘500 e monumentali fontane barocche.
📍Strada provinciale 2, vicino ai resti dell’antica via Clodia (fuori al Chichi’s RistoBistrot), dove si può parcheggiare gratuitamente
⏲️ Ore 17.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 339 5718135 Sabrina
📧  info@anticopresente.it –  www.anticopresente.it
🎫€ 15,00 comprensiva di polizza professionale RC e noleggio delle radioline con auricolari. 
⚠️ 
Prenotazione obbligatoria alla quale si riceverà conferma sulla disponibilità Cani ammessi con guinzaglio. Si ricorda che ci sarà la festa della Lavanda con allestimenti e bancarelle lungo tutto il centro, quindi organizzatevi con anticipo per parcheggiare. Sono consigliati abbigliamento e scarpe comode, pantaloni lunghi e repellente per insetti.

 ARLENA DI CASTRO – LA CASA SULLA QUERCIA PLURICENTENARIA, UN PERCORSO SENSORIALE TRA LE COLLINE DI LAVANDA AL TRAMONTO 
Si camminerà per tre chilometri circa attraverso ulivi secolari, orti di piante officinali, aromatiche e tintorie, con alberi di frutti antichi. Durante il percorso si potrà visitare un’interessante tomba etrusca a camera del IV secolo A.C dallo straordinario soffitto affrescato e scolpito con travi che imitano il tetto di una casa etrusca. Sarà un percorso facile e rilassante, adatto a tutti e ricco di ambienti naturali molto diversi tra loro, durante il quale potremo goderci le farfalle tra la lavanda, ascoltare il ronzio delle api al lavoro, e riconoscere le varietà di piante aromatiche. Al termine della passeggiata bevanda rinfrescante al sambuco e biscottini alla lavanda.
📍 Agriturismo La Piantata. Ai prenotati verrà fornita la posizione google del luogo di incontro.
⏲️ Ore 16.45
📱 Per informazioni e prenotazioni: 333 4912669, Anna Rita Properzi Guida Turistica e Ambientale Escursionistica Iscritta al Registro Italiano Aigae con Assicurazione Professionale RC attiva
📧 annaritaproperzi@gmail.com –  www.annaritaproperzi.it
🎫 20€ (che include ingresso al percorso sensoriale e visita guidata al percorso storico naturalistico) Al termine bevanda rinfrescante al sambuco e biscottini alla lavanda)
⚠️ Si consiglia abiti comodi e leggeri, pantaloni lunghi leggeri, scarpe da trekking o scarpe chiuse e non lisce, bastoncini da trekking utili, cappellino, acqua.

 BOLSENA – “BEERROCK”: FESTE DELLE BIRRE ARTIGINALI
Tra i vicoli e le piazzette del cuore di Bolsena, lungo un itinerario del buon bere, nove produttori locali proporranno le loro birre artigianali, con assaggi e degustazioni per far conoscere ai visitatori il mondo dei mastri birrai e i segreti per preparare una birra eccellente. La birra sarà accompagnata dai prodotti dello street food e da tanta musica rock dal vivo, con nove band pronte a riempire di note l’atmosfera.
📍Bolsena
⏲️ Ore 19.30

 TUSCANIA – TREKKING URBANO, LAVANDA E TRAMONTO, NELLA PROVENZA DELLA TUSCIA
E’ uno dei più bei paesaggi della Tuscia, quello che si gode dalle mura medievali di Tuscania, città d’arte della provincia di Viterbo, circondata da una dolce campagna, per gran parte protetta come riserva naturale. La conoscenza del suo passato inizia per le strade del bellissimo centro storico dove, seguendo una consuetudine tipica dell’800, i sarcofagi degli etruschi abitanti di Tuscania ritrovati nelle più importanti tombe sono stati utilizzati come arredi urbani ma anche in chiese ed edifici storici. L’antica strada consolare romana, conosciuta con il nome di via Clodia, è ancora visibile con i suoi basoli. Il suo tracciato unisce le maggiori testimonianze storiche ed artistiche delle quali, nei secoli, la città si è arricchita e che hanno contribuito a rendere il suo centro storico, un luogo unico, ricco di scorci e dettagli preziosi. Oggi, il cuore più antico della città è ancora protetto da mura perimetrali, caratterizzato dalle molteplici torri, decorato dalle belle fontane e sapientemente ricostruito dopo il terremoto del 1971. Nessun altro luogo come le due chiese di S. Maria Maggiore e S. Pietro riescono a dare così grandi emozioni: Il tempo qui sembra essersi fermato sulle loro linee architettoniche, sulle facciate finemente decorate e sui muri di tufo rosso logorati dal tempo. Due grandi monumenti sfuggiti alle invasioni e al violento terremoto che, insieme al bellissimo centro storico, conservano il glorioso passato di una potente città etrusca e romana divenuta un’importante diocesi e città medioevale, con interessanti palazzi nobiliari del ‘500 e monumentali fontane barocche.
📍Parcheggio dell’Area di sosta camper Tuscania (VT) vicino all’ingresso principale del Cimitero
⏲️ Ore 20.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 339 5718135 Sabrina
📧  info@anticopresente.it –  www.anticopresente.it
🎫€ 15,00 comprensiva di polizza professionale RC e noleggio delle radioline con auricolari. 
⚠️ 
Prenotazione obbligatoria alla quale si riceverà conferma sulla disponibilità Cani ammessi con guinzaglio. Si ricorda che ci sarà la festa della Lavanda con allestimenti e bancarelle lungo tutto il centro, quindi organizzatevi con anticipo per parcheggiare. Sono consigliati abbigliamento e scarpe comode, pantaloni lunghi e repellente per insetti.

❓ ACQUAPENDETE  – “LA ROSA DI DANTE”
Presentazione del libro di GIUSEPPE RESCIFINA edito dalla storica tipografia “SILVIO PELLICO” di Montefiascone (VT). Si tratta di un approfondito saggio strutturato, su tre percorsi fondamentali: Dante e il suo rapporto con il meraviglioso fiore; il simbolismo della rosa, che ancora oggi caratterizza le moltissime specie; la giovinetta viterbese dal nome Rosa, vissuta nel XIII secolo.
📍 Museo Civico Diocesano della città, Via Roma 85, Acquapendete
⏲️ Ore 17.30
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3888568841
📧 eventi@laperegina.it
🎫 Evento Gratuito

 GRADOLI – APRITITUSCIA 2022, BALLATE SUL MONDO
Ballate sul mondo di Gianni Abbate, Prima assoluta. Ballate poetico/teatrali per un mondo alla fine del mondo, con G. Abbate, musiche originale dal vivo Salvo McGraffio.
📍 P.zza Palombini, Gradoli
⏲️ Ore 21.15
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3471103270
📧 iportidellateverina.it

 CANINO – ACQUATREKKING SUL FIUME FIORA
Vuoi trascorrere una giornata lontano dall’afa e da zone conosciute per raggiungere uno dei luoghi più affascinanti e selvaggi della Tuscia, dove un fiume e un bosco incantati ci faranno immergere nella natura, nella storia e nel senso del sacro?
Lasciate le auto scenderete dolcemente sulle sponde del fiume Fiora da dove comincerete a camminare nell’acqua in favore di corrente. Entrerete e uscirete per brevi tratti, giusto per trovare la via migliore ai vostri passi e per godere dei riflessi che l’acqua ci dona nei tratti più profondi e calmi.
📍 Ristorante ” Da Isolina” SP109, 804, 01011 Canino VT
⏲️ Ore 9.30
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3927233833 (indicando nome e cognome dei partecipanti, n° tessera Federtrek)
🎫 15,00 €. Evento riservato ai soci in regola con il tesseramento (tessera Federtrek 15 € ove non presente, durata 365 gg dalla sottoscrizione)
⚠️ Obbligatorio l’utilizzo di scarpe da trekking e bacchette da trekking. Secondo paio di scarpe da trekking o scarpe da ginnastica da usare nel fiume. Cambio asciutto, asciugamano, crema solare. Zaino adatto al trasporto del necessario per la giornata. Abbigliamento adatto ad una escursione e alla permanenza in montagna o in natura e di tutto quanto il partecipante ritenga aver bisogno. Necessario un capo impermeabile da indossare all’occorrenza come strato più esterno protettivo, felpa o pile, guanti e cappello, consigliata una torcia frontale e bastoncini. Raccomandato almeno 2 litri d’acqua, pranzo al sacco e snack energetici (frutta secca, cioccolata, barrette)

 ACQUAPENDENTE – ANFITEATRO CORDESCO A CIELO APERTO, TEOREMA DELLA RANA 
Pinocchio da Collodi e G. Rodari, Prima Assoluta. Danno voce ai personaggi Gianno Abbate e Ennio Cuccuini
📍 Anfiteatro Cordeschi, Via Onanese 3
⏲️ Ore 21.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3341615504
🎫 Costo del biglietto 17€
⚠️ Scegli il tuo spettacolo, scegli il tuo posto,

DOMENICA 03 LUGLIO
 VITERBO – MOLTI VOLTI ACCOGLIENZA MIGRANTI ALICENOVA 
Portato dal mare – Camminare a Viterbo per conoscere le strade del mondo: una Passeggiata Racconto di Comunità Narranti per ascoltare storie di viaggi, fughe, esili e rifugi.
📍Piazza del Gesù
⏲️ Ore 10.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 335 696 7464 – 328 459 8250
🎫 Passeggiata Gratuita
⚠️ Prenotazione obbligatoria.❓ TUSCANIA – I CAPOLAVORI DELL’ARTE ROMANICA LE BASILICHE DI S. PIETRO E S. MARIA MAGGIORE 
Un appuntamento speciale per conoscere i capolavori dell’arte Romanica a Tuscania in occasione della Festa della Lavanda. Vi condurrò con un’approfondita visita delle due Basiliche di S. Pietro e S. Maria Maggiore, attraverso il mondo dei simboli medievali e la storia della città. Il percorso inizierà dalle testimonianze del glorioso passato medievale con le due basiliche romaniche, di Santa Maria Maggiore e San Pietro, che offrono riparo con la loro penombra e frescura dal caldo estivo. Le basiliche rappresentano due capolavori dell’arte romanica a Tuscania che fu un fiorente centro etrusco interno, grazie alla sua posizione su un importante nodo viario. Deve la sua ricchezza in epoca romana e medievale ad una importante strada consolare la Via Clodia sul cui tracciato rappresenta una delle tappe più interessanti per le ricchezze naturalistiche artistiche ed archeologiche.
📍Davanti alla Basilica di San Pietro
⏲️ Ore 10.30
📱 Per informazioni e prenotazioni: 333 4912669, Anna Rita Properzi
📧 annaritaproperzi@gmail.com – www.annaritaproperzi.it
🎫 10€
⚠️ Prenotazione obbligatoria. La visita si attiverà con un numero minimo di 10 partecipanti. Si consiglia scarpe comode e chiuse, abiti leggeri, cappellino, acqua.❓ TARQUINIA – “EMOZIONI DEL PASSATO”, UNA SERATA TRA MUSICA E SFILATE DI MODA
Una serata di moda e musica organizzata dall’associazione culturale Viva Tarquinia, con il sostegno del Comune di Tarquinia e della Coldwell Banker FRG & Partners, filiale di Tarquinia. Si terrà la seconda edizione di “Emozioni dal passato”, la sfilata di moda degli abiti che hanno fatto la storia della musica e del cinema della collezione dell’associazione Roberto Prili Di Rado, con la partecipazione straordinaria delle cantautrici Rosanna Casale, Grazia Di Michele e Mariella Nava. Le tre artiste condivideranno e mescoleranno i loro repertori, proponendo alcune delle loro canzoni più famose e presentando un paio di brani dell’album “Trialogo”.
📍Piazza Cavour
⏲️ Ore 21.30

 TUSCANIA -DALL’ABBAZIA DI SAN GIUSTO AI CAMPI DI LAVANDA IN PIENA FIORITURA 
Come ogni anno da ormai più di dieci anni, anche questa estate insieme ad Anna Rita, potrete ammirare la bellezza dei luoghi storici della sua città e le aziende produttrici con i loro campi fioriti e curati come giardini. Seguendo la tradizione dei monaci cistercensi, venuti nel medioevo dalla Francia a Tuscania, alcuni imprenditori coraggiosi, iniziarono la coltivazione della lavandula officinalis e del lavandino grosso. Dopo questa immersione nella bellezza del paesaggio e della storia dell’abbazia ci sposteremo con le auto nell’Azienda Agricola Sensi il Casino di Caccia Consalvi. La tenuta fu un piacevole luogo di rifugio e meditazione di un personaggio che svolse un ruolo diplomatico importantissimo nei rapporti tra il pontefice Pio VII e Napoleone Bonaparte e curò il programma del Congresso di Vienna del 1814.
📍 Abbazia di San Giusto, Str. Consortile delle Poppe.
⏲️ Ore 16.30
📱 Per informazioni e prenotazioni: 333 4912669, Anna Rita Properzi
📧 annaritaproperzi@gmail.com – www.annaritaproperzi.it
🎫 15€, gratuito per i bambini fino a 12 anni
⚠️ Prenotazione obbligatoria. Si consiglia scarpe comode e chiuse, abiti leggeri, cappellino, acqua, mascherina per gli ambienti chiusi

 BOMARZO – SEGRETI E SIMBOLI DEL  SACRO BOSCO DI BOMARZO
Celato all’interno dell’attuale Parco dei Mostri c’è ancora il Sacro Bosco, giardino ermetico voluto da Vicino Orsini. Chiave del parco segreto è il teatro, manufatto che è la traduzione in pietra di un libro esoterico (si dice fosse un esemplare preziosissimo illustrato da Tiziano e andato perduto in un famoso incendio) in cui era rivelato il mistero del mondo e del cosmo, per dare vita a un percorso di conoscenza e salvezza. Il teatro bomarzese, con la sua scena in pendenza, non è quindi frutto di un errore grossolano, ma è la chiave del progetto dell’Orsini. Dopo aver avuto visione del nudo schema del creato, l’ospite di Vicino poteva avviare il suo tragitto di elevazione, aggirandosi tra le immagini di memoria, divenute pietre, sino a raggiungere la purificazione, dopo essersi lasciato alle spalle i mali del mondo e gli inganni dei sensi, tra falsi monumenti etruschi ed egizi,  la casa pendente, e il tempio, omaggio alla memoria della moglie scomparsa prematuramente.
📍 Parcheggio del Parco in Località Giardino
⏲️ Ore 10.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 339 5718135 Sabrina
📧 info@anticopresente.it – www.anticopresente.it
🎫 €10,00 che include la visita guidata e la polizza professionale RC alla quale aggiungere l’ingresso al parco €11,00. Bambini dai 4 ai 13 anni €8,00.
⚠️ Prenotazione obbligatoria. Si consiglia abbigliamento comodo, cappello, repellente per insetti, gel, mascherina, acqua.

 TUSCANIA – FESTA DELLA LAVANDA 
Due giorni di festa tra le strade e le piazze di Tuscania (VT)
📍Tuscania
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3272472217
📧  prolocotuscania@gmail.com – www.lafestadellalavanda.com

 ACQUAPENDENTE – ANFITEATRO CORDESCO A CIELO APERTO, ARDENTEAMOR
L’attore Cesare Cesarini ritorna ad Acquapendente dove ha trascorso anni intensi di formazione culturale.
📍 Anfiteatro Cordeschi, Via Onanese 3
⏲️ Ore 21.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3341615504
🎫 Costo del biglietto 17€
⚠️ Scegli il tuo spettacolo, scegli il tuo posto,

 MONTEFIASCONE – APRITITUSCIA 2022, PINOCCHIO
Pinocchio da Collodi e G. Rodari, Prima Assoluta. Danno voce ai personaggi Gianno Abbate e Ennio Cuccuini
📍 Rocca dei Papi, Montefiascone
⏲️ Ore 18.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 3471103270
📧 iportidellateverina.it
🎫 Ingresso gratuito

 CAPRAROLA – BEETHOVEN FESTIVAL 2022 XXI EDIZIONE, FLAUTI ALL’OPERA
Orchestra i Flauti di Toscanini Paolo Totti direttore
Peri – Monteverdi – Vivaldi – Donizetti – Puccini – Rossini – Verdi
In collaborazione con Direzione Regionale Musei Lazio
📍 Palazzo Farnese, Caprarola
⏲️ Ore 18.00
📱 Per informazioni e prenotazioni: 353.3756855
📧 info@beethovenfestivalsutri.com – www.beethovenfestivalsutri.com
🎫 Biglietto d’ingresso a Palazzo Farnese Caprarola 5€ (2€ dai 18 ai 25 anni)
⚠️ I biglietti si possono acquistare all’ingresso a partire da un’ora prima dell’inizio dei concerti.

Print Friendly, PDF & Email