UGL inaugurata la nuova sede Confederale del sindacato a Roma

ROMA- Si è svolta a Roma l’inaugurazione della nuova sede Confederale del sindacato UGL in via Nomentana, 26. Un appuntamento importante per l’UGL che dopo 73 anni ha una casa confederale.

Per Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, “Siamo orgogliosi di inaugurare la nuova sede del sindacato, è un momento storico ed è anche il simbolo di una nuova ripartenza. Questo luogo rappresenta una casa per l’intera famiglia UGL, un presidio di democrazia a tutela delle istanze dei lavoratori. Garantire nuove opportunità di dialogo e confronto, è il presupposto per costruire un nuovo modello di organizzazione sindacale in grado di rispondere alle profonde trasformazioni in atto nel mondo del lavoro. Come UGL, continueremo con le nostre battaglie su tutto il territorio nazionale a partire dall’attuazione dell’art.46 della Costituzione che prevede la partecipazione dei lavoratori alla gestione delle imprese”.

Tra gli altri, al taglio del nastro hanno preso parte: Luigi Sbarra, Segretario Generale della Cisl; Matteo Salvini, Segretario Federale della Lega; Alessandro Morelli, Viceministro delle infrastrutture e della mobilità sostenibili; Claudio Durigon, Responsabile del Dipartimento del Lavoro della Lega; Maurizio Gasparri, Senatore di Forza Italia, tutti i Segretari Confederali a livello nazionale e regionale dell’UGL.

 

Print Friendly, PDF & Email