Un francobollo in occasione del riconoscimento del trasporto della Macchina di S.Rosa come bene intangibile dell’Umanità: la proposta di Scelta civica al sindaco di Viterbo

Riceviamo da Giancarlo Tancredi di “Scelta civica Viterbo” la lettera inviata al sindaco Michelini ed all’assessore alla Cultura Barelli contenente una proposta per pubblicizzare l’immagine della città. Questo il testo della missiva: ” In occasione del riconoscimento UNESCO della “Macchina di S.Rosa” con la presente intendo sottoporre laMacchina-santa-rosa-illuminata presente proposta per la pubblicizzazione dell’immagine della Città di Viterbo attraverso la realizzazione, in collaborazione con l’Ente Poste italiane,del francobollo che testimoni la fede,la cultura dei viterbesi ed dell’Umanità verso la Santa,Patrona della Città di Viterbo. Tale progetto potrebbe

rappresentare-attraverso l’affrancatura della corrispondenza- per la città un veicolo ed un momento di enorme visibilità e curiosità per promuovere e stimolare il destinatario della corrispondenza a visitare anche le nostre bellezze dal vivo.

Il profilo turistico che ne scaturirebbe potrebbe consentire lo sviluppo ed un indotto per la nostra economia. A tale proposito potrebbero essere coinvolti artisti,bozzettisti della nostra città con riflessi positivi attraverso un” concorso di idee” sulla scelta dell’immagine della “Macchina” da rappresentare.

Ritengo,pertanto,che tale proposta possa contribuire alla maggiore conoscenza e vicinanza alla Santa,con la sponsorizzazione indiretta della città”.

   

Leave a Reply