Università Agraria: presto un tavolo tecnico per il monitoraggio ambientale

TARQUINIA (Viterbo) – Prosegue l’interessamento da parte dell’Università Agraria di Tarquinia per l’area di Spinicci. La discarica abusiva nata per colpa di alcuni ignoti attorno al punto di conferimento del luogo è stata infatti rimossa, riconsegnando l’area alla civiltà. L’Assessore Alessandro Sacripanti ha tenuto a ribadire il ringraziamento alla ditta Lanzi ed ai dipendenti per il lavoro di pulizia effettuato, ed ha sottolineato come proseguano i controlli in loco. “Avevamo segnalato i rifiuti sulla strada e con il Vicepresidente Alberto Tosoni siamo stati sul posto per ringraziare gli operatori” ha dichiarato Sacripanti, che ha aggiunto: “Cerchiamo di mantenere pulito il nostro territorio e con l’arrivo della stagione estiva facciamo attenzione a non accendere fuochi in zone boschive”.
L’Assessore Sacripanti con l’occasione ha anche annunciato di aver già predisposto un tavolo tecnico che si svolgerà nei prossimi giorni all’Università Agraria di Tarquinia per il monitoraggio ambientale ed antincendio. Continua dunque l’opera di monitoraggio, sensibilizzazione e tutela in tema ambientale dell’Ente di Via Garibaldi che, seppur limitato nelle azioni dai debiti ereditati, non perde occasione per esaltare quale prioritaria la difesa del territorio.

Print Friendly, PDF & Email