Università agraria, scende in campo Giovanni Marchetti

TARQUINIA – “L’università agraria rappresenta una grande potenzialità per questo territorio, un ente fondamentale per la cura e lo sviluppo della città, un organismo che crea occupazione ma che, allo stesso tempo, ha bisogno di progettualità e visione programmatica del futuro”. A dichiararlo è Giovanni Marchetti, candidato presidente dell’università agraria con la lista ‘Civici per l’Agraria 2024’, che in vista delle elezioni del prossimo 21 aprile presenta la lista dei candidati insieme al suo programma elettorale.

“Lo scopo della nostra futura gestione dell’ente – sottolinea Marchetti – è mantenere inalterato il patrimonio naturalistico e agricolo di Tarquinia e rendere più efficiente la struttura organizzativa dell’Università. Le sfide sono molte, e sicuramente complesse, tuttavia ritengo che partendo da una buona gestione delle risorse umane sarà possibile migliorare la qualità del lavoro aumentando le performance di questo Ente che, è bene ricordarlo, resta un patrimonio collettivo fondamentale per l’intera comunità tarquiniese”.

“Il nostro programma ‘elettorale’ – continua – farà leva su quelli che noi riteniamo siano i punti essenziali da cui far partire il cambiamento di assetto dell’università, a cominciare dalla riforma dello statuto. In secondo luogo proseguiremo con una oculata e ben pianificata gestione economica, tale da mettere definitivamente al riparo l’ente da situazioni drammatiche, tenendo sempre ben a mente l’obiettivo di cercare nuove entrate economiche”.

“E’ chiaro – conclude il candidato presidente – che ogni nostra attività sarà rivolta a tutto ciò che permetta di implementare le performance dell’università non solo da un punto di vista economico ma anche sociale. Per questo vogliamo dare vita ad una serie di progetti utili a rendere l’agraria più dinamica e aperta ad attività collaterali come, ad esempio, quelle ludico-sociali. Non da ultimo, ci adopereremo per valorizzare al meglio il patrimonio naturalistico, attraverso l’individuazione di siti di maggior interesse che potrebbero dar vita ad una serie di attività nel campo del turismo”.

La squadra della lista ‘Civici per l’Agraria 2024’ è composta da Bartolomei Marilena, Benedetti Ascenzio, Crescia Manuele, Di Carlo Massimo, Dinga Crina Ionela, Foroni Sergio, Gelli Sabrina, Giorgini Nazzareno, Luccioli Roberto, Marcomeni Silvia, Nisi Egidio, Ortenzi

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE