USB: “Odissea per 8 Vigili del Fuoco di Brindisi”

vigili-fuoco-tasRiceviamo dall’USB Vigili del Fuoco e pubblichiamo.
“I vigili del fuoco italiani trattati da clandestini, grazie al presidente della repubblica preoccupato delle sue dimissioni, del presidente del governo Renzi preoccupato della poca neve per sciare e del ministro Alfano che non esiste; una figura della fantasia!
Tutto ciò mentre 8 vigili del fuoco di brindisi formati per le attività di soccorso a terra e non in mare, sono stati obbligati a salire a bordo di rimorchiatori privati – perché il governo italiano è solo intento a tagliare tutto quello che riguarda il soccorso alla popolazione -e recarsi in mare aperto a spegnere le fiamme divampate sul traghetto Norman Atlantic!

ad oggi 1 gennaio 2015 ore 17,30, stremati dalle forze, senza nulla da alimentarsi, senza ricambi di vestiario e senza documenti personali, sono a bordo sempre di rimorchiatori privati davanti alle coste albanesi in attesa che il governo italiano dopo averli utilizzati li riporti a casa!
Sono da domenica in balia delle onde, del freddo, senza sostentamento, gli otto vigili del fuoco italiani, impossibilitati di comunicare con i famigliari perché il governo italiano è impegnato con le festività e quindi non ha trovato il tempo di inviare un mezzo idoneo, esempio, gli elicotteri bipala a recuperare sui rimorchiatori i nostri colleghi.

Un governo di inadeguati, di inetti preoccupati solo di propaganda di Stato attraverso le tv nazionali e poi nei fatti non sono capaci di far sbarcare 8 Vigili del fuoco in Albania e farli decollare per l’Italia, riportarli alle loro famiglie e rifocillarli.
Come nelle migliori tradizioni italiane da soccorritori diventiamo o gente da soccorrere, perché senza mezzi ed attrezzature, oppure clandestini abbandonati da tutti.

La USB sta provvedendo attraverso i parlamentari di far intervenire altri paesi limitrofi perché l’Italia è ormai alla deriva in tutti i sensi”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Domenica 27 gennaio la benedizione degli animali in piazza del Plebiscito, attenzione alla viabilitàLEGGI TUTTO
VITERBO- Torna la benedizione degli animali in piazza del Plebiscito. L’appuntamento, organizzato  dal Centro equestre Cava di Sant’Antonio, in programma domenica
Il 25 gennaio nasce Piazza Grande Futuro ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO- “Venerdì prossimo, 25 gennaio, presenteremo la mozione Zingaretti ai giovani della provincia: nasce ufficialmente il comitato Piazza Grande Futuro Viterbo.
Consiglio comunale, la prossima seduta domani 24 gennaioLEGGI TUTTO
VITERBO – Il presidente del consiglio comunale Stefano Evangelista, sentita la conferenza dei capigruppo dello scorso 18 gennaio, comunica che la
Vaccini ed autismo, nessun nesso per la CassazioneLEGGI TUTTO
di REDAZIONE- VITERBO- Vaccini e autismo, niente nessi. La conferma arriva dalla Cassazione, che ha dichiarato inammissibile il ricorso di una
Grande successo anche a Pisa e Cascina per SuperAbileLEGGI TUTTO
PISA – “Ciò che conta non sono gli anni della tua vita ma la vita che metti in quegli anni”.
Anna Valle in “Cognate- cena in famiglia” al teatro Traiano di CivitavecchiaLEGGI TUTTO
CIVITAVECCHIA  – Anna Valle è la protagonista della commedia Cognate – Cena in famiglia del francese Éric Assous nell’ambito della stagione
Le previsioni meteo di domaniLEGGI TUTTO
VITERBO – Condizioni di tempo stabile con nuvolosità irregolare sia nel corso della mattinata sia nel pomeriggio; schiarite man mano
Tarquinia, denunciato dai Carabinieri di Grotte di Castro 25 enne rumeno per avere rubato una BmwLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – In pieno giorno, a Tarquinia di fronte ad un’ abitazione dove era parcheggiata, era stata rubata alla proprietaria,
Nasce nel Lazio GREMPASS, associazione internazionale di GrafologiaLEGGI TUTTO
ROMA- Dare vita ad una realtà di respiro internazionale finalizzata alla tutela dei professionisti che operano e vogliono lavorare attivamente
Finanziato il progetto Te. Lazio per la terza età, l’assessore Sberna: “Più programmazione e qualità attiva centri anziani”LEGGI TUTTO
VITERBO – Progetto TE – Lazio per la terza età, il Comune di Viterbo ha ottenuto un finanziamento regionale riguardante le