Università Unimarconi

Valerio Lundini, Sabina Guzzanti, Edoardo Prati, Marco Travaglio ospiti di BARAVAI COMEDY a Terni dal 25 al 28.07

Dopo il tutto esaurito degli appuntamenti di giugno per la sezione “Baravai Music”, la rassegna Baravai Anfiteatro Romano di Terni 2024, organizzata dalla Cooperativa Le Macchine Celibi, riprende con “Baravai Comedy” da giovedì 25 a domenica 28 luglio.

Sul palco Sabina Guzzanti col nuovo spettacolo “Liberidì Liberidà”, il giovane appassionato di studi classici e star dei social Edoardo Prati, lo show di Valerio Lundini & i Vazzanikki a presentare il nuovissimo album e infine Marco Travaglio con lo spettacolo “I migliori danni della nostra vita – Seconda Stagione”.

Un programma rivolto ad un pubblico eterogeneo, con una particolare attenzione al mondo comunicativo più innovativo, caratterizza anche questa sezione di Baravai 2024 per la quale è possibile abbonarsi all’intero cartellone o acquistare biglietti delle singole serate al link https://ticketitalia.com/baravai-comedy

Quattro appuntamenti sul main stage inaugurati, giovedì 25 luglio, da Edoardo Prati, il giovane appassionato di studi classici che ha trovato sui social un modo innovativo e dinamico per condividere la sua passione offrendo inediti spunti di riflessione. Con 545 mila follower su Instagram, nell’estate 2024 sceglie alcuni dei più suggestivi palcoscenici per portare in tour il suo “Aspettando Cantami d’amore”. Si prosegue venerdì 26 luglio con Valerio Lundini & i Vazzanikki, band che accompagna la carriera del comico romano da più di dieci anni. Lundini e soci propongono uno show ricco di canzoni e gag surreali in cui presentano i brani contenuti nel nuovissimo disco “Innamorati della vita” da cui prende il nome anche il tour. Con “Liberidì liberidà” sabato 27 luglio tocca a Sabina Guzzanti che nel nuovo spettacolo mescola, con il suo inconfondibile stile, ironia tagliente e critica sociale, invitando gli spettatori a riflettere su cosa significhi essere veramente liberi in un’epoca di grandi cambiamenti e incertezze: un monologo tra politica, lavoro e tecnologia accompagnato dalla vena ironica che contraddistingue la satira dell’attrice. Lo spettacolo di Marco Travaglio chiude il cartellone domenica 28 luglio: nello spettacolo “I migliori danni della nostra vita – Seconda Stagione” il giornalista, saggista e opinionista italiano racconta come i poteri marci della politica, della finanza e della sottostante “informazione” hanno ribaltato il voto degli italiani ogni volta che chiedevano un cambiamento e l’hanno trasformato in restaurazione, facendo risorgere l’Ancien Régime nelle forme più varie. Tutto nel suo consueto stile satirico.

Una stagione di qualità anche in questa V edizione di “Baravai Comedy”, che negli anni ha ospitato Drusilla Foer, Michela Giraud, Cachemire Podcast, Fabio Celenza, Eterobasiche, Nino Frassica & Los Plaggers Band, Barbascura X, Valerio Aprea e tante e tanti altri.

Come nella precedente edizione, il calendario di Baravai Comedy, quello di Baravai Music presentato a giugno, e quello di Letz Festival, che chiuderà la stagione a fine agosto, si concentrano in tre o quattro giornate consecutive. Un festival nel festival che, come si è registrato nel 2023, rafforza il turismo culturale e quello di prossimità attirando, al contempo, i festival lover a scoprire Terni e i dintorni: dalla Cascata delle Marmore al Lago di Piediluco con le sue affascinanti storie, ai borghi medievali della Valnerina ternana fino al meraviglioso sito archeologico di Carsulae.

Gli appuntamenti principali della rassegna proseguono poi da giovedì 29 a sabato 31 agosto con “Letz Festival”, la sezione di Baravai che guarda all’elettronica e all’underground italiani e internazionali. Si comincia il 29 agosto all’insegna della rinnovata collaborazione con Dancity Festival che porta sul palco di Baravai Whitemary. Completano la scaletta della serata Orchestra Moderna con Juan Pedro e Ze in the Clouds. Seguono HAAi (DJ) ed Elkka (DJ) il 30 agosto: due headliner in consolle nella stessa serata a ingresso gratuito che vede in line up anche il talento di Bluem. Chiude l’atteso appuntamento con l’unica data nel Centro-Sud Italia di Apparat (DJ) il 31 agosto, in apertura Il Quadro di Troisi.

Contestualmente agli eventi sul main stage, da metà giugno e per tutta l’estate si accende e si anima Il Giardino del Baravai con il suo format A.F.A. (Aperitivi Freschissimi all’Anfiteatro). Uno spazio a ingresso gratuito che accoglie il pubblico e disegna un’atmosfera speciale intorno all’Anfiteatro: tra talk, spettacoli, dj set e tanto altro, dal pomeriggio a notte fonda, il Giardino è diventato ormai un fondamentale spazio di partecipazione sociale e culturale di Terni e delle località vicine.

La rassegna “Baravai Anfiteatro Romano di Terni 2024” è realizzata con il contributo, come principal sponsor, di Highway to Ale & Siren Craft Brew e, come main sponsor, di Volkswagen Autocentri Giustozzi. Si conferma la collaborazione, ormai consolidata, con Average Ternano Guy come local media partner con il ritorno, dopo un primo esperimento nel 2023, di Average Ternano Party.

PROGRAMMA “BARAVAI COMEDY” – ANFITEATRO ROMANO DI TERNI” – 2024

BARAVAI COMEDY: dal 25 al 28 luglio 2024

25 Luglio: Edoardo Prati – Main Stage

26 Luglio: Valerio Lundini & I Vazzanikki – Main Stage

27 Luglio: Sabina Guzzanti – Main Stage

28 Luglio: Marco Travaglio – Main Stage

Abbonamenti e Biglietti Disponibili su https://ticketitalia.com/baravai-comedy

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE