Vetralla, denunciato 36enne per atti osceni in presenza di due minorenni

VETRALLA (Viterbo)- I Carabinieri della Stazione di Vetralla, a seguito della denuncia presentata lo scorso 27 dicembre e a conclusione di una serie di accertamenti hanno denunciato un uomo 36enne, di origine romena, per atti osceni.

L’uomo, in quella data, alla presenza di due ragazze minorenni e all’interno della villa comunale della cittadina viterbese, si era masturbato allontanandosi quando si era accorto che le due ragazze erano scappate per chiedere aiuto.

I militari hanno iniziato così a sentire testimoni e a conclusione degli accertamenti hanno identificato e denunciato all’Autorità Giudiziaria il 36enne.

Si attendono ora le decisioni della Magistratura.

Print Friendly, PDF & Email