Vetralla, Santoni: “Alle maestre neopensionate grazie per la professionalità e l’impegno”

VETRALLA ( Viterbo) – Riceviamo da Roberto Santoni (Dirigente scolastico istituto comprensivo statale “Piazza Marconi”) e pubblichiamo: “Al termine di questo anno scolastico quattro maestre lasciano la cattedra per iniziare una nuova pagina della propria vita “da pensionate”.

Certamente c’è un po’ il rimpianto per una lunga carriera professionale vissuta accanto ai bambini e condivisa con le colleghe: tanti bambini visti crescere (non solo d’età), tanti genitori consigliati per il meglio, tante difficoltà affrontate, soprattutto negli ultimi anni, con le classi sempre più problematiche e con tante situazioni particolari di cui tener conto.

Sono le insegnanti Laici Maria Teresa della scuola dell’infanzia “G. Minervini” di Pietrara, Maggini Vera, della scuola dell’infanzia “T. Cherubini” di Cura di Vetralla, Napoleone Fernanda, della scuola primaria “Derna e Saturno Cecchini” di Cura di Vetralla, Tosi Stefania della scuola dell’infanzia di Monte Romano.

Docenti che, con grande professionalità ed impegno, hanno trasmesso a diverse generazioni non soltanto saperi e nozioni, ma soprattutto il rispetto delle regole dello stare insieme, il collaborare con gli altri, la capacità di diventare via via sempre più autonomi e capaci di esprimere la propria personalità.

Dalla scuola dell’infanzia alla scuola primaria l’impegno è stato costantemente quello di considerare ogni bambino come persona, rispettandone ritmi e stili di apprendimento. A tutte le neo-pensionate vanno i ringraziamenti dell’intera comunità scolastica per aver svolto la propria missione educativa con passione e senso del dovere.

Auguri affinché possa aprirsi una pagina nuova della vita, ugualmente ricca di emozioni e meritate soddisfazioni. Ciao, maestre!”.

 

Print Friendly, PDF & Email