Via Cassia, a Nepi una conferenza sulle nuove scoperte

NEPI (Vviterbo)- Nell’ambito delle iniziative culturali promosse dal Museo Civico di Nepi, Sabato 30 gennaio alle ore 17 presso la Sala Nobile del Palazzo Comunale l’archeologa Francesca Ceci terrà una interessante conferenza dal titolo “Un cammino tra età antica e spiritualità moderna. La via Cassia da Monterosi a Montefiascone, nuove scoperte e problematiche”.

La via Cassia, una delle grandi strade consolari romane che collegava Roma a Florentia, divenne nel corso del Medioevo – e ancor oggi – il principale itinerario antico percorso dai pellegrini che dal nord dell’Europa si recavano a Roma.

Scavi e ritrovamenti, anche molto recenti, hanno restituito nuovi tratti di basolato e di edifici, che permettono di ricostruire precisamente la “vita” della strada e dei viaggiatori che la frequentavano, dai commercianti romani a Carlo Magno, in un dettagliato racconto attraverso la storia.

Gli attuali progetti di raddoppio della via Cassia, da realizzarsi a breve, costituiscono un gravissimo attacco a un territorio dove il connubio tra natura archeologia era sino a poco tempo fa parzialmente intatto.

Ingresso libero.
Info: Museo Civico di Nepi, tel. 0761.570604 e-mail museo@comune.nepi.vt.it

Print Friendly, PDF & Email