“Vieni a scuola dove c’è futuro”, Comune di Bagnoregio e Istituto Agosti pronti ad investire sugli studenti

BAGNOREGIO ( Viterbo) – “Vieni a scuola dove c’è futuro”, questo il messaggio che il Comune di Bagnoregio e l’Istituto Fratelli Agosti intendono lanciare ai ragazzi dell’ultimo anno delle medie, e alle loro famiglie, che entro il mese di gennaio devono decidere a che scuola iscriversi per il prossimo anno.

Il “modello Civita” a sostegno di un’eccellenza scolastica: l’Istituto Fratelli Agosti; che ha una lunga tradizione come Istituto Agrario e dal prossimo anno sarà attivo anche come Istituto Tecnico Economico con indirizzo Turismo.

Tra la scuola e il Comune di Bagnoregio – uno dei più dinamici del centro Italia e capace di costruire negli ultimi anni uno sviluppo importante proprio grazie al turismo – è attiva un’importante sinergia. “Puntiamo da sempre su una formazione d’eccellenza – le parole della dirigente scolastica Paola Adami -, capace di guardare al mondo del lavoro. I nostri ragazzi vengono formati per affrontare il futuro nel migliore dei modi possibili. Questo vale da sempre per l’Agrario e varrà per il Turistico”.

Per il sindaco Francesco Bigiotti è importante coltivare uno stretto rapporto tra Comune e Istituto Agosti: “I giovani sono il nostro domani ed è vitale fornire la formazione giusta e utile a orientarli e a fornirgli le competenze e le visioni necessarie per lavorare. Da anni il nostro Istituto Agrario rappresenta un’eccellenza e l’arrivo del Turistico chiude il cerchio su questo grande sviluppo che grazie a Civita stiamo vivendo. L’amministrazione comunale ha deciso di investire sull’Istituto Agosti perché lo ritiene un’eccellenza”.

Così a tutti i nuovi iscritti proprio il Comune di Bagnoregio darà un sostegno negli studi di 250 (per i primi 25 iscritti dell’Agrario e 150 a chi si iscrive dopo) e 150 euro a chi si iscriverà al Turistico. Con l’impegno che i più meritevoli troveranno occupazione, almeno per un anno subito dopo il diploma, nello sviluppo del “modello Civita”.

Per avere informazioni ulteriori contattare il 3381383300.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
I corti del memorial “Emilio Valerioti” al Cinema Etrusco di Tarquinia, venerdì 29 marzoLEGGI TUTTO
TARQUINIA ( Viterbo) – Emilio Valerioti non è stato solo un fotografo ma un pioniere del cinema. Per ricordare la
Interventi in favore di persone affette da Alzheimer, l’assessore Sberna: “Online l’avviso pubblico”LEGGI TUTTO
VITERBO – Online sul sito istituzionale del Comune di Viterbo l’avviso pubblico riguardante gli interventi in favore di persone affette
Nuovo look per la sala di aspetto e donazioni all’ambulatorio di Oncologia dell’ospedale di TarquiniaLEGGI TUTTO
TARQUINIA ( Viterbo) – Lo scorso week end, presso l’ospedale di Tarquinia, si è tenuto un incontro tra la direzione
Le gelaterie artigiane di Confartigianato aderiscono al “GelatoDay”, domenica 24 marzoLEGGI TUTTO
VITERBO – Tutto pronto per la settima edizione del GelatoDay, la giornata europea che celebra uno dei punti forti della tradizione
Milagros/Miracoli, mostra della tavole originali di Ana Juan e Roger Olmos all’istituto Cervantes di RomaLEGGI TUTTO
ROMA- Dal 4 aprile al 4 maggio presso la Sala Dalí – Istituto Cervantes di Roma, in piazza Novara, ingresso gratuito. Giovedì 4 aprile
Acquapendente pronta a presentare il suo innovativo progetto la Gerusalemme verdeLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE (Viterbo) – La Gerusalemme Verde sarà presentata ufficialmente in una conferenza stampa che si terrà il 28 marzo 2019 alle
Prosegue il campionato di “Abili sotto-rete”per favorire l’inclusione attraverso lo sportLEGGI TUTTO
FRASCATI (Roma)- Oggi presso il Palazzetto della Volley Club Frascati si è svolta la quinta partita del campionato di “Abili sotto
Protezione Civile – Banco Alimentare del Lazio insieme nel 2019 contro le emergenzeLEGGI TUTTO
Per il 2019 sarà il Banco Alimentare del Lazio a supportare l’Agenzia Regionale della Protezione Civile in occasione di emergenze
Libreria Etruria incontra gli autoriLEGGI TUTTO
VITERBO- Venerdì 22 marzo ore 18 Amalia Bonagura presenta il suo “Il paese delle Fate Bianche”, Erudita edizioni. Presentazione a cura di Elena
“Li ciorne che abiammo lasciato una Storia” Reading sui ragazzi del ’99 nella Grande Guerra con Saverio SenniLEGGI TUTTO
VILLA SAN GIOVANNI IN TUSCIA (Viterbo)- Dopo Mantova, Firenze, Perugia, Viterbo, Bologna, Gorizia, Roma arriva a Villa San Giovanni in