Vignanello: prosegue al liceo artistico Midossi l’orienteering per gli studenti della scuola secondaria di primo grado

Proseguono, a ritmo battente, gli appuntamenti per la fase di orientamento da parte del Liceo Artistico “Midossi” di Vignanello. Lezioni, appuntamenti e incontri con gli studenti della scuola secondaria di primo grado per indirizzarli a compieremidossi-vignanello-locandina un vero e proprio salto di qualità. Una formazione completa dal punto di vista umanistico, scientifico e artistico; garantendo, inoltre, l’accesso a tutti i corsi di laurea, post-diploma e Accademia delle Belle Arti. L’orientamento, in corso in questi giorni e che durerà per tutto il mese di gennaio, si snoda,

sostanzialmente, in due diverse modalità: la prima è identificabile nel progetto “Avatar”, la creazione di un alter ego. La professoressa alla quale è affidata la cattedra di audiovisivo e multimediale, accompagnata da due o tre ragazzi delle quinte del liceo artistico, andrà a fare ogni mattina delle lezione alle terze classi della scuola secondaria di primo grado, in compresenza con i professori di Arte e Immagine. Lavoreranno sulla creazione di un avatar attraverso un vero e proprio laboratorio didattico; un nuovo progetto per l’orientamento su cui sviluppare un’idea creativa che confluirà in una premiazione nel corso della giornata “Opan day” prevista per il 19 gennaio del prossimo anno. Il premio consisterà nella fornitura di libri scolastici per l’anno successivo come rimborso per il totale della spesa. La seconda modalità di orientamento, invece, si focalizzerà su una metodologia prettamente tradizionale: verranno organizzati incontri all’interno delle scuole secondarie di primo grado dove i genitori, e i ragazzi, potranno avere delle informazioni dettagliate ed esaurienti. Non è tutto: il laboratorio teatrale del Liceo Artistico di Vignanello promette di animare in maniera spettacolare e inaspettata qualcuno di questi appuntamenti di orientamento con una breve e fulminea azione teatrale incentrata sull’appello a salvare l’arte e la bellezza del nostro territorio. Il liceo artistico Midossi, con sede a Civita Castellana, è il primo istituito nella provincia di Viterbo e vanta una competenza professionale e didattica pluridecennale che affonda le proprie radici sull’antica tradizione del disegno che, al giorno d’oggi, è capace di interfacciarsi con la tecnologia: in particolare, la più giovane sede distaccata di Vignanello ha due indirizzi, “Arti figurative” e “Audiovisivo e multimediale”, che forniscono una preparazione che consente di operare nell’ambito pubblico e privato, nel settore della conoscenza e tutela del patrimonio culturale, monumentale, e storico-artistico, della progettazione grafica e artistica, ma anche di entrare nel mondo della produzione fotografica, cinematografica, televisiva, pubblicitaria e nel più ampio campo comunicativo dei mondi multimediali.

   

Leave a Reply