Vigor Acquapendente – Nuova Bagnaia:Campionato Juniores (Girone B), settima giornata

VIGOR ACQUAPENDENTE – NUOVA BAGNAIA 3-1 (PRIMO TEMPO 2-1) VIGOR ACQUAPENDENTE: Leonardo Palla, Cecconi, Paoletti, Serafinelli, Ronca, Loreti (46° Jacopo Palla), Muzzi, Ceccolungo (69° Bigerna), Mansour (62° Seghetti), calcio-pallaPacifici, Pelosi A DISPOSIZIONE: Alberelli ALLENATORE: Romanini

NUOVA BAGNAIA: Corinti, D’Angeli, Artemi, Di Benedetto, Di Girolamo, Canaletti (80° Mastrangelo), Vannuccini, Meola, Speranza, Palazzetti (92° Conti), Gotoli (20° Adani) A DISPOSIZIONE: Caprossi, Demis, Masini, Germano DIRIGENTE ACCOMPAGNATORE: Proietti ARBITRO: Natili di Viterbo MARCATORI: 3° Gotoli (Nuova Bagnaia), 11° PACIFICI (VIGOR ACQUAPENDENTE), 24° MANSOUR (VIGOR ACQUAPENDENTE), 84° PACIFICI (VIGOR ACQUAPENDENTE) NOTE: Ammoniti 34° MUZZI (VIGOR ACQUAPENDENTE), 47° MANSOUR (VIGOR ACQUAPENDENTE), 69° Di Benedetto (Nuova Bagnaia)

Nel primo Sabato di inverno meteorologico (mezz’ora di pioggerellina e ininterrotto freddo pungente), la Vigor “si scalda” stradominando, conquistando tre punti ma, soprattutto, accodandosi al gruppone delle seconde in classifica. Dieci

minuti sontuosi per il centrocampo bagnaiolo. Che ispira la rete di Gotoli e mette nelle condizioni Palazzetti di raddoppiare. Ma il suo colpo di testa si perde di poco a lato. Al momento che il trio Mansour-Pacifici-Pelosi decide di “alzare l’asticella difficoltà” con sontuose verticalizzazioni palla a terra la gara si sbilancia a senso unico: quello aquesiano. All’11 Pacifici ispirato da Mansour pareggia. Mentre tredici minuti su intelligente invenzione di Pelosi è Mansour a siglare la rete dei vantaggio. Il team di Romanini crea tre nitide palle goal per chiudere il match già nel primo tempo. Al 26 ° il tiro di Mansour finisce fuori. Al 32° una delle più pregevoli momenti-gara. Giocata di Muzzi e palla di poco alta. All’ultimo giro di lancetta “dea bendata “avversa per Mansour: la sua palla viene respinta dalla traversa.

Nel secondo tempo salgono d’intensità e qualità le giocate aquesiane. Prima Pacifici e poi Mansour sparano alto sopra la traversa. Tra il 49° ed il 50° bravo e fortunato Corinti a salvare su Pacifici al termine di una confusa mischia in area. Ed un minuto dopo Jacopo Palla fornisce un delizioso assist al volo d’esterno per Pelosi che conclude alto. Sei minuti di Pacifici-show, dimostrano quanto il risultato stia stretto ai locali. Al minuto 84° finisce ufficialmente la gara. Al terzo tiro in porta di tutta la gara la Nuova Bagnaia rischia di pareggiare con Mastrangelo. E sul capovolgimento di fronte ennesima sontuosa invenzione di Pelosi per la rete di Pacifici. Aquesiani di nuovo in campo Sabato 30 Novembre alle ore 15.00.

Sul campo di un 1928 Vetralla superato sonoramente per 4-0 dalla ViterbeseCastrense.

   

Leave a Reply