Vita: “Furti nelle abitazioni, acqua con arsenico e strade buie a Colle Lydia, convocherò la Nepesina per spiegazioni”

di REDAZIONE-

NEPI (Viterbo)- Il sindaco di Nepi, Franco Vita, comunica su Facebook: “Mi stanno giungendo mail dai cittadini residenti nel Centro Residenziale Colle Lydia , che lamentano furti perpetrati nelle loro abitazioni, impianto di illuminazione pubblica in alcuni punti spento, acqua del centro con l’arsenico oltre i limiti di legge e funzionamento non corretto del depuratore. A seguito della riunione consigliare richiesta dai cittadini di Colle Lydia è stato deciso di affrontare le criticità del centro in una commissione : 3 residenti colle Liydia e 3 della Nepesina , presieduta da m . La Nepesina ha designato due nomi, il Comitato Nepi 3 ha richiesto due deroghe rispetto al tempo previsto ma ancora non ha indicato nessun . Nel frattempo tanti residenti di Colle Lydia mi hanno richiesto di far parte di questa commissioni con argomentazioni costruttiv . Stante le criticità segnalatemi lunedì convocherò la Nepesina per avere chiarimenti in particolare sulle strade buie e sui tempi di rientro dell’arsenico nei limiti di legge. Credo che oramai occorre chiarire le posizioni ed il rispetto della convenzione urbanistica e delle disposizioni di legge”.

Print Friendly, PDF & Email