Viterbese-Bisceglie 4-0: le dichiarazioni dei protagonisti

di ALESSANDRO PIERINI – Le dichiarazioni dei protagonisti della Viterbese durante la conferenza stampa di oggi pomeriggio dopo la partita Viterbese-Bisceglie (4-0).

STEFANO SOTTILI, ALLENATORE VITERBESE:“Mentalmente ci siamo stati sin dall’inizio, avevamo molto battuto su questo aspetto da lunedì. Solo con questo atteggiamento c’era la possibilità di continuare a crescere.
Il Trapani? Eravamo delusi, sconsolati per non aver portato a casa il risultato. Sarebbe stato il giusto premio, ma l’avversario era ritornato. Paura di vincere? No, anche valore dell’avversario. In varie situazioni abbiamo sbagliato noi. Ce la consapevolezza di dover dare continuità.
Polidori? Non ha avuto lesioni particolari, vediamo se nel fine settimana c’è la possibilità di aggregarli in gruppo.

Bismark? Riuscisse ad allenarsi come ha interpretato la gara oggi, potrebbe ritagliarsi più spazi. La concorrenza è tanta. Damiani? Ha avuto una contrattura negli ultimi minuti col Trapani. Spero di averlo disponibile nel fine settimana. Bovo? Speriamo di recuperarlo. Baldassin e Saraniti da valutare. Giocatori che sul 4-0 continuano a correre? Sì, generalmente meglio una corsa in più. Dai più grandi più gestione.

Svolta? Aspettavamo da tempo questa vittoria, c’erano i presupposti anche prima. Arrivare alla vittoria dopo il percorso sofferto che abbiamo fatto è importante. Calma però, dobbiamo dare continuità. Testa bassa, continuiamo a lavorare. Lo spirito deve essere quello delle ultime due gare, tolti gli ultimi minuti con il Trapani. Ora dovremmo anche avere la capacità di soffrire un po’ di più. La condizione deve migliorare, la vittoria aiuta il morale. Venerdì torneremo ad allenarci.”

MARIO PACILLI

MARIO PACILLI, ATTACCANTE VITERBESE:

“È una vittoria che volevamo, abbiamo cercato e conquistato.
Volevamo ripartire dai 70 minuti col Trapani, partire forte e cercare subito la rete.
Siamo stati bravi a chiuderla. La settimana di lavoro che ci si prospetta sarà importante, il Catanzaro è difficile da affrontare, ma l’affronteremo! Per ora pensiamo partita per partita”.

FRANCESCO FORTE, PORTIERE VITERBESE:

“Ero tranquillo oggi perché so cosa posso dare alla squadra. Il mio ruolo è delicato.
Dopo la partita contro il Trapani ero letteralmente incazzatissimo con me stesso, avevo una grande voglia di rivalsa. Il fatto di avere subito un’altra partita mi ha aiutato. Ho cercato di accantonare lo strascico della partita precedente e volevo dimostrare di fare bene oggi.

In questo momento credo sia inutile vedere la classifica, ora pensiamo partita per partita. Ad aprile ci sarà modo di vedere. Noi vogliamo uscire da questa situazione, intendo risultati. Il risultato odierno non deve trarre in inganno, il Bisceglie non era facile da affrontare perché squadra di categoria. Abbiamo diretto il gioco. Catanzaro? Sono una piazza storica, dobbiamo essere sereni e lavorare con serietà e dedizione!”.

MARIO BISMARK

MARIO BISMARK, ATTACCANTE VITERBESE:

“Il gol lo volevo con tanta voglia, ero deciso. Volevamo vincere per tutti: tifosi in primis, staff, presidente, tutti! Idolo per gli applausi? Penso a lavorare bene. Chiedo alla Curva Nord di continuare a starci vicino, lavoriamo sodo!”

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Domenica 27 gennaio la benedizione degli animali in piazza del Plebiscito, attenzione alla viabilitàLEGGI TUTTO
VITERBO- Torna la benedizione degli animali in piazza del Plebiscito. L’appuntamento, organizzato  dal Centro equestre Cava di Sant’Antonio, in programma domenica
Il 25 gennaio nasce Piazza Grande Futuro ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO- “Venerdì prossimo, 25 gennaio, presenteremo la mozione Zingaretti ai giovani della provincia: nasce ufficialmente il comitato Piazza Grande Futuro Viterbo.
Consiglio comunale, la prossima seduta domani 24 gennaioLEGGI TUTTO
VITERBO – Il presidente del consiglio comunale Stefano Evangelista, sentita la conferenza dei capigruppo dello scorso 18 gennaio, comunica che la
Vaccini ed autismo, nessun nesso per la CassazioneLEGGI TUTTO
di REDAZIONE- VITERBO- Vaccini e autismo, niente nessi. La conferma arriva dalla Cassazione, che ha dichiarato inammissibile il ricorso di una
Grande successo anche a Pisa e Cascina per SuperAbileLEGGI TUTTO
PISA – “Ciò che conta non sono gli anni della tua vita ma la vita che metti in quegli anni”.
Anna Valle in “Cognate- cena in famiglia” al teatro Traiano di CivitavecchiaLEGGI TUTTO
CIVITAVECCHIA  – Anna Valle è la protagonista della commedia Cognate – Cena in famiglia del francese Éric Assous nell’ambito della stagione
Le previsioni meteo di domaniLEGGI TUTTO
VITERBO – Condizioni di tempo stabile con nuvolosità irregolare sia nel corso della mattinata sia nel pomeriggio; schiarite man mano
Tarquinia, denunciato dai Carabinieri di Grotte di Castro 25 enne rumeno per avere rubato una BmwLEGGI TUTTO
TARQUINIA (Viterbo) – In pieno giorno, a Tarquinia di fronte ad un’ abitazione dove era parcheggiata, era stata rubata alla proprietaria,
Nasce nel Lazio GREMPASS, associazione internazionale di GrafologiaLEGGI TUTTO
ROMA- Dare vita ad una realtà di respiro internazionale finalizzata alla tutela dei professionisti che operano e vogliono lavorare attivamente
Finanziato il progetto Te. Lazio per la terza età, l’assessore Sberna: “Più programmazione e qualità attiva centri anziani”LEGGI TUTTO
VITERBO – Progetto TE – Lazio per la terza età, il Comune di Viterbo ha ottenuto un finanziamento regionale riguardante le