Viterbese, oggi al “Rocchi” l’insidia Sorianese

A Viterbo arriva la Sorianese e per gli interessati l’attesa si fa sentire. Di certoviterbese uscita dal campo non si può paragonare alla partita in programma il 22 dicembre nella Città dei Papi dove già gli abitanti di Viterbo e Rieti sentono odore di una grande sfida, ma il match di oggi è ugualmente molto importante.

Le squadre sfidanti sono rispettivamente seconda, i gialloblù, e terza, gli ospiti di Soriano. Frenesia quasi verrebbe da dire dalla parte della Sorianese, dove tecnico e presidente non hanno nascosto la voglia di vincere e giocare questa partita. Più silenzio dalle parti di Via della Palazzina, dove più che i rumors sulla partita di oggi, si è parlato della riapertura di mercato che ha portato nuove pedine a disposizione di Solimina mandandone qualcuna a casa.

E’ il caso di Polani, Marinelli, Cirina e Boccolini. Probabile l’impiego di questi ad inizio partita quest’oggi, vista la presenza nel gruppo di alcuni elementi già da qualche settimana. Se fosse, mister Solimina è pronto a metterli dentro anche a partita iniziata. In porta è quasi sicuro l’impiego del neo-portiere Boccolini, cosi come Cirina si piazzerà al centro della difesa insieme a Marini, più quotato rispetto a Fapperdue per una maglia da titolare. Questo richiede lo spostamento di Federici nella linea mediana affiancato da Faenzi.

Polani unica punta al centro della retroguardia avversaria. Per il resto si vedrà Rausa e Toto terzini, Ghezzi e Pero Nullo esterni di centrocampo con mentalità offensiva e Cerone tre-quartista.

   

Leave a Reply