Viterbese: pareggio e Caporetto a Cerveteri

Una partita incredibile a Cerveteri. La Viterbese esce con un insoddisfacente pareggio da Cerveteri, ed in vista della sfida di domenica prossima contro il Rieti saràviterbese-montefiascone decimata in difesa: espulsi durante la partita i due stopper titolari Marini e Cirina, oltre a quelle del tecnico gialloblù Solimina e di Polani in panchina per proteste. Una vera e propria Caporetto che farà disputare il match con i reatini in situazione di piena emergenza. La partita di oggi non sembrava e non doveva essere un’insidia

enorme per questa Viterbese, ma ingenuità ed errori arbitrali hanno fatto si che il risultato finale evidenziasse il punteggio sull’1 a 1. I gialloblù si erano portati in vantaggio al 34° minuto con Pero Nullo che di testa insaccava alle spalle del portiere avversario. Fino a quel momento la partita sonnecchiava e stentava a decollare. Un minuto dopo la Viterbese cominciava a perdere i pezzi: Marini beccava il secondo giallo dell’incontro e veniva allontanato dal campo. La prima frazione ha visto solo queste azioni degne di nota. La ripresa è stata decisamente più ricca di emozioni: subito al 46° il Cerveteri ha ristabilito la parità numerica in campo facendosi espellere un proprio giocatore. Il momento chiave dell’incontro è registrato al 69°: palla in area gialloblù, Cirina stendeva un avversario e con il rosso diretto si fa espellere lasciando l’incontro con un calcio di rigore da battere. Dubbia la posizione del giocatore del Cerveteri in sospetto fuorigioco. Per protesta Polani ed il mister Solimina venivano espulsi anch’essi. Il tiro dal dischetto viene battuto da Di Chiara che segnando portava il Cerveteri al pareggio. Negli ultimi minuti la Viterbese rischia di subire la rete della K.O., ma dopo quattro giri di lancette di recupero l’arbitro decretava la fine delle ostilità. Ora occhi puntati su Rieti per il match di oggi, dove gli amaranto-celesti hanno la possibilità di portarsi a più cinque sui gialloblù. La prossima settimana lo scontro diretto!

   

Leave a Reply