Viterbese-Virtus Francavilla 1-0: le dichiarazioni dei protagonisti

di ALESSANDRO PIERINI –

ANTONIO CALABRO, ALLENATORE VITERBESE

“Noi oggi abbiamo giocato come dovevano. Davanti avevamo una squadra rognosa da affrontare, che chiudeva gli spazi e nonostante questo abbiamo creato molto.
Ci sono state troppe ripartenze sprecate.Avevamo i forfait di Baldassin e Polidori, non li ho voluti rischiare in vista del futuro. Ho dovuto mettere Luppi ed un po’ ho rischiato, data la sua condizione fisica.
Dopo tante partite essere sempre lucidi è difficile, loro hanno riposato per dieci giorni.
Hanno dato tutto i miei giocatori, credo che i tifosi possano essere soddisfatti di questo e del risultato.
Difesa senza subire reti? Dati da mettere da parte e pensiamo subito alla prossima partita. Domenica c’è un’altra partita da affrontare, Cavese ben messa in campo e la studieremo.
Virtus Francavilla ed il mio passato? Conosco tutti, siamo partiti dall’Eccellenza e c’è amicizia, un rapporto umano particolare.
De Giorgi? La sua gara è stata positiva come quella di tutti. Noi abbiamo bisogno di tutti.
Coppola? Il ragazzo c’è, ma voglio aspettare il momento opportuno per utilizzarlo”.

Samuele Damiani

SAMUELE DAMIANI, GIOCATORE VITERBESE

“L’errore che non dobbiamo fare assolutamente è pensare adesso di essere una supersquadra. Umiltà e lavoro.
Calabro è bravo ed ultimamente mi sta facendo giocare in un centrocampo a due mediani rispetto al perno del centro a tre. Cerco sempre di essere disponibile.
C’è un altro atteggiamento rispetto a prima, tanta voglia. Possiamo dare fastidio a molti.
Vincere? Aiuta, ma pensiamo alla prossima subito”.

Bruno Trocini

BRUNO TROCINI, ALLENATORE VIRTUS FRANCAVILLA

“Abbiamo giocato il primo tempo timido ed un errore individuale ci ha punito. Ci sono stati degli errori nostri tecnici.
Eravamo più freschi rispetto ai nostri avversari e nella ripresa questo è venuto fuori. La Viterbese ha sofferto, ma ha saputo farlo con giocatori esperti nel gestire queste situazioni.
Volevamo recuperare e premere.
L’obiettivo è arrivare più in alto possibile”.

Leonardo Nunzella

LEONARDO NUNZELLA, GIOCATORE VIRTUS FRANCAVILLA

“Nella ripresa meritavamo almeno il pareggio, siamo stati ordinati nella ripresa.
L’abbiamo preparata bene, non abbiamo sofferto eccessivamente.
Vento? Non ha condizionato.
Tanti punti in casa? A volte non meritavamo di perdere in trasferta, come oggi”.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Viterbo unita contro la mafia, senza se e senza maLEGGI TUTTO
di MARIA ANTONIETTA GERMANO – VITERBO – Questa è una giornata storica di resilienza per Viterbo che scende in piazza
A Bagnoregio borse di studio di 200 euro per i ragazzi delle scuole secondarieLEGGI TUTTO
BAGNOREGIO ( Viterbo) – Borse di studio per i ragazzi della scuola secondaria. Gli studenti residenti a Bagnoregio, con Isee
Cavese-Viterbese sulla web radio “Diretta Sport Viterbo”LEGGI TUTTO
VITERBO – Domenica 17 Febbraio dalle ore 14,00 nuovamente con i gialloblù sulla WEB-RadioVisione www.direttasportviterbo.it e su Tele Lazio Nord
“Manipolarte”, grande successo per il laboratorio al Museo della Ceramica della TusciaLEGGI TUTTO
VITERBO – L’iniziativa didattica dei laboratori “Manipolarte”, proposta dal Museo della Ceramica della Tuscia, ha avuto un grandissimo riscontro, registrando
Under 16 Elite, la Volley Ball Club Viterbo in finaleLEGGI TUTTO
VITERBO – Superando 3/1 Volley Anguillara la Vbc Viterbo si aggiudica la semifinale di ritorno e conquista l’accesso alla finalissima
Volley, in casa le squadre maggiori della Vbc ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO – Doppio appuntamento con il volley regionale questo week-end al PalaVolley di via Gran Sasso. Questa sera (sabato 16)
A Viterbo una targa in ricordo del giornalista Gianfranco FaperdueLEGGI TUTTO
VITERBO – Erano i primi giorni di ottobre del 2018 e stava per lasciarci a 80 anni Gianfranco Faperdue. In
“CasAmica Onlus” cerca volontari a RomaLEGGI TUTTO
ROMA – CasAmica Onlus – organizzazione di volontariato che da oltre 30 anni accoglie i malati costretti a spostarsi in
Se n’è andato il giovane Luca Scarponi, stroncato da una malattiaLEGGI TUTTO
di MARINA CIANFARINI – VITORCHIANO ( Viterbo) – Aveva gli occhi ardenti di vita, Luca Scarponi, volato via a causa
Mafia, Signori (Confartigianato): “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la necessità di un solo giorno”LEGGI TUTTO
VITERBO – Riceviamo da Stefano Signori (Presidente Confartigianato Imprese di Viterbo) e pubblichiamo: “L’impegno che oggi assumiamo non rappresenta la