Viterbo: al via le iscrizioni per il Centro ricreativo Pinocchio

Al via le iscrizioni per il Centro Ricreativo Permanente comunale Mondopinocchio. Per la presentazione delle domande ci sarà tempo fino alle ore 12 del 29 novembre, mentre le attività riprenderanno il 9 dicembre. Lo ricorda l’assessore ai Servizi sociali Fabrizio Fersini (nella foto),feresini che spiega: “Il programma del centro ricreativo prevede giochi di movimento e da tavolo, animazione, escursioni, feste, laboratori artistico-artigianali e aiuto nei compiti di scuola”. Le

attività si articoleranno dal lunedì al venerdì con orario pomeridiano dalle 15 alle 19. Le iscrizioni non potranno essere più di 42 e con una presenza massima giornaliera di 21 bambini della scuola primaria di primo grado, residenti nel comune di Viterbo. Gli iscritti saranno divisi in due gruppi: il primo, aperto ai bambini delle classi prima, seconda e terza elementare (lunedì, mercoledì e venerdì), e il secondo, aperto ai bambini delle classi quarta e quinta (martedì e giovedì). I moduli per le iscrizioni sono disponibili presso l’Ufficio Centro Ricreativo Permanente in via del Ginnasio 1 (tel 0761 348 590 – lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12, il martedì e il giovedì dalle 15 alle 16,30) e presso lo Sportello Famiglia in viale IV Novembre 13 (tel 0761 303548 – lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 10 alle 12, il martedì e il giovedì dalle 15 alle 16,30), oppure sul sito istituzionale www.comune.viterbo.it modulista comunale, Servizi Sociali. Le domande, indirizzate al Comune di Viterbo – V Settore – dovranno pervenire, pena esclusione, al protocollo generale del Comune di Viterbo, via Ascenzi 1, aperto dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12 e il martedì e il giovedì dalle 16 alle 17. L’ammissione al Centro Ricreativo Permanente avverrà in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande di iscrizione; in caso di disponibilità, le iscrizioni rimarranno aperte fino a completa copertura dei posti previsti. La quota di partecipazione per ogni bambino è di euro 30 mensili. “Il centro ricreativo permanente, gestito dall’Assessorato ai Servizi Sociali – ha aggiunto l’assessore Fersini – tornerà ad accogliere i suoi piccoli ospiti. Attraverso un attento studio e un’accurata rimodulazione degli orari, siamo riusciti a raddoppiare la disponibilità dei posti, passando da 21 a 42. Gli spazi del centro ricreativo consentiranno ai bambini di poter socializzare, giocando e condividendo esperienze didattiche, culturali e ludiche. Il centro ricreativo MondoPinocchio!!! prevede inoltre l’inserimento e il coinvolgimento di alcuni bambini seguiti dai Servizi Sociali e dai Servizi socio-sanitari territoriali, un modo per tutetare e includere tutte le fasce, anche e soprattutto quelle da attenzionare maggiormente in un periodo di così profondo rischio di esclusione sociale. Un ulteriore aspetto che rafforza la valenza delle numerose iniziative che si susseguiranno per i prossimi mesi all’interno della struttura. Iniziative che rientrano in un percorso di socializzazione e di aggregazione con una finalità socio-educativa e, non ultimo, formativa”.

   

Leave a Reply