Viterbo, Buzzi: “Un caro benvenuto ad Antonella Sberna e Matteo Achilli in Fratelli d’Italia”

VITERBO – “Nel dare il benvenuto ad Antonella Sberna e Matteo Achilli in Fratelli d’Italia Viterbo mi vengono da fare alcune considerazioni: “A leggere alcune dichiarazioni di autorevoli esponenti politici su Antonella Sberna viene da sorridere. Anzi, a pensarci meglio, viene da piangere. Si accusa Antonella di mancanza di coerenza. Lei che è stata fin da subito e fino all’ultimo impegnata a cercare di mantenere la barra a dritta nel suo ex partito quando i vertici comunali e provinciali, con scelte che dicemmo scellerate, hanno frantumato il centrodestra viterbese e, di fatto, messo la parola fine alla giunta Arena. Chi si sarebbe dovuto dimettere per manifesta incoerenza con i valori del centro destra sono proprio coloro che oggi accusano Antonella e che, nel corso degli ultimi anni, hanno perso su tutti i fronti. Ma noi siamo abituati a guardare in casa nostra e FDI è ben lieta di accogliere nella propria lista Antonella Sberna e Matteo Achilli. Siamo certi che saranno in grado di rinnovare la fiducia che i cittadini hanno riposto nei loro confronti nel corso degli anni e che la coerenza ai valori del centro destra pagherà come ha sempre fatto contro chi pensa la politica come tattica e alleanze di potere per il potere. FDI è il centro destra: coerentemente anche correndo in solitudine. Le donne e gli uomini che si riconoscono in questa visione dell’impegno politico troveranno sempre le nostre porte aperte. Esprimiamo, quindi, tutta la nostra solidarietà e vicinanza ad Antonella Sberna e Matteo Achilli a fronte di attacchi scomposti che sembrano, più che altro, voler nascondere la consapevolezza degli errori madornali fatti”.

A scriverlo Luigi Maria Buzzi.

Print Friendly, PDF & Email