Viterbo, celebrato il Corpus Domini con la processione per le vie della città

di FRANCESCA BRUTI –

VITERBO – Nel pomeriggio di oggi, 26 maggio, alle 18 la Chiesa cattedrale di San Lorenzo era gremita di gente, in occasione della celebrazione eucaristica del Corpus Domini, evento che si ripete ogni anno, per ricordare il miracolo eucaristico di Bolsena.

Corpus Domini 2016 (7)Alla celebrazione, presieduta dal Vescovo Monsignor Lino Fumagalli, erano presenti i bambini che nelle settimane scorse, nelle varie parrocchie, hanno ricevuto il sacramento della Comunione; poi, i rappresentanti di vari ordini ecclesiali, suore e confraternite; i sacerdoti di molte parrocchie della Diocesi; ed infine i rappresentanti dell’Ordine di Malta e della Sacra Croce di Gerusalemme. Presenti anche il sindaco Leonardo Michelini, il vice sindaco Luisa Ciambella e l’assessore  Alessandra Troncarelli.

Dopo la funzione, tutti i presenti si sono schierati in piazza San Lorenzo, dove al centro era stato allestito a terra un quadro fatto con petali di fiori. La processione è stata accompagnata dalla banda musicale “Musichiamo” di Santa Maria dell’Edera e del Paradiso, e dai momenti di preghiera guidati da don Alfredo Cento. Al centro della processione, Mons. Fumagalli portava l’ostia consacrata.

Corpus Domini 2016 (5)La processione ha seguito il seguente percorso: un tratto di via San Lorenzo, via Cardinal Lafontaine, via Annio, via Cavour, piazza del Comune, via Roma, corso Italia, via della Sapienza, via Marconi, piazza Verdi, per concludersi al Santuario di Santa Rosa. In questo luogo, il Vescovo ha impartito la benedizione finale.

Ricordiamo l’evento celebrato

L’evento sarebbe avvenuto nell’estate del 1263 nell’omonima cittadina, quando un sacerdote boemo, di nome Pietro da Praga, iniziò a dubitare della reale presenza di Gesù nell’ostia e nel vino consacrati. Il sacerdote si recò allora in pellegrinaggio a Roma, per pregare sulla tomba di Pietro e fugare i suoi dubbi: il soggiorno romano lo rasserenò e intraprese il viaggio di ritorno. Percorrendo la via Cassia si fermò a pernottare a Bolsena, dove i dubbi di fede lo assalirono nuovamente. Il giorno successivo celebrò la messa nella chiesa di Santa Cristina; mentre un sacerdote stava celebrando la messa, al momento della consacrazione l’ostia avrebbe sanguinato.

La Chiesa cattolica riconobbe ufficialmente il miracolo eucaristico, le cui reliquie si conservano nel duomo di Orvieto: nella cappella del corporale sono custoditi l’ostia, il corporale e i purificatoi. L’ostia e il corporale, nel 1338, furono collocati nel reliquiario di Ugolino di Vieri, dove si trovano attualmente. Il reliquiario venne posto, a partire dal 1363, nel tabernacolo in marmo che si trova nella stessa cappella. L’altare dove sarebbe avvenuto il prodigio fu collocato, fin dalla prima metà del XVI secolo, nel vestibolo della piccola basilica ipogea di santa Cristina a Bolsena: le quattro lastre di marmo macchiate di sangue sono, dal 1704, all’interno della cappella nuova del miracolo a Bolsena. Una quinta lastra fu donata, nel 1574, alla parrocchia di Porchiano del Monte.

   

Articoli Correlati

POTREBBE ANCHE INTERESSARTI
Campionato regionale under 15, Etruria calcio- Asd Fc Massimina 1-1LEGGI TUTTO
L’Etruria rimane ancora fuori dalla zona retrocessione. Questo l’unico dato positivo in una mattinata domenicale piena di rimpianti e malinconia
Campo delle Rose, un’esperienza di benessereLEGGI TUTTO
VITERBO – Il benessere !  Un termine usatissimo …. spesso a sproposito o senza sentirne il vero significato. Riusciamo a
Doppio giallo: l’ultimo evento dell’anno griffato Tennis Club AcquapendenteLEGGI TUTTO
ACQUAPENDENTE (Viterbo) – 26 soci in campo, 13 coppie, 23 gare in totale. Questi gli interessantissimi numeri che fanno da
La Polisportiva Vigor Acquapendente espugna per 4-1 il terreno di gioco dell’Asd Santa Marinella 1947LEGGI TUTTO
La Polisportiva Vigor Acquapendente vince e rimane appiccicata al treno play-off. In una gara valida per la quindicesima giornata del
Decreto InSicurezza, l’Usb invita al dibattito sulla nuova leggeLEGGI TUTTO
VITERBO- Riceviamo da Elisa Bianchini di Usb Viterbo e pubblichiamo: “La grande partecipazione alla manifestazione nazionale Get up, Stand up
L’avvocato Emilio Valenti nominato responsabile di Forza Italia ad OrteLEGGI TUTTO
ORTE (Viterbo) – La scorsa settimana, a Orte si è svolto un incontro tra alcuni simpatizzanti locali di Forza Italia e
Assemblea dei soci Ucsi Lazio, sezione Viterbo, mercoledì 19 dicembreLEGGI TUTTO
VITERBO – È convocata l’Assemblea dei Soci UCSI –Lazio, sez di Viterbo, per eleggere il nuovo Presidente, che come da
A Prato Giardino la Finass atletica Viterbo ha scaldato la corsa in occasione della festa di chiusura annoLEGGI TUTTO
Nonostante il freddo prevedibile di Dicembre, che precede il periodo delle festività natalizie, i bambini ed i ragazzi della Finass
Pranzo associativo per la Libellula Libera di ViterboLEGGI TUTTO
VITERBO- Nel ristorante Biccabà a Vitorchiano, oltre 70 persone  si sono scambiate gli auguri di Natale in grande armonia.    
Conferenza post “Viterbese-Potenza 1-0”LEGGI TUTTO
di ALESSANDRO PIERINI – VITERBO – Le dichiarazioni emerse alla conferenza stampa post “Viterbese-Potenza 1-0″. Giuseppe Raffaele, allenatore Potenza: “Non