Viterbo, controlli straordinari della Polizia di Stato nella zona del centro storico

VITERBO – Nel pomeriggio odierno è stato effettuato un servizio straordinario di controllo del territorio nella zona del centro storico del capoluogo da parte della Polizia di Stato. Il dispositivo è stato attuato con il concorso di equipaggi della Questura di Viterbo, del Reparto Prevenzione Crimine di Roma e della Sezione Polizia Stradale di Viterbo.

Gli Agenti hanno dato vita a posti di controllo nell’area del Sacrario pattugliando anche a piedi le strette vie limitrofe. E’ stata anche garantita un’assidua vigilanza dinamica nelle zone di San Faustino e di Viale Trento nonché nei quartieri più sensibili fuori dalle mura cittadine.

Inoltre determinante è stato l’intervento effettuato sulla carreggiata in direzione di Orte della Strada Statale 675 in occasione di un grave incidente all’altezza dello svincolo di Viterbo Nord che ha visto il coinvolgimento di quattro autovetture e la necessità di chiudere al traffico la tratta per consentire le operazioni dei mezzi di soccorso, il tracciamento dei rilievi del sinistro e la pulizia del manto stradale.

Le attività di controllo del territorio hanno consentito di identificare complessivamente oltre 142 persone, molte delle quali di nazionalità straniera e diverse con precedenti di polizia e 98 veicoli.

I servizi rafforzati proseguiranno ancora nei prossimi giorni per aumentare il livello di sicurezza del capoluogo viterbese e prevenire il compimento di reati predatori in particolare nei quartieri del centro cittadino. L’obiettivo principale rimane quello di garantire una costante implementazione della quotidiana presenza nell’arco delle 24 ore delle Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE