Viterbo: due ragazze rumene rubano 700 euro di confezioni di lamette, arrestate dai Carabinieri

Sono state bloccate dai Carabinieri con 700 euro di lamette rubate due giovani rumene, di 22 e 24 anni, arrestate per furto aggravato. Le due giovani hanno112 divelto i dispositivi antitacccheggio di numerose confezioni di lamette da barba per un valore totale di 700 euro, nascondendole nella carrozzina del figlio di una delle due. Ma le

telecamere di videosorveglianza di un centro commerciale viterbese hanno ripreso tutta la scena ed all’uscita le due giovani rumene sono state bloccate dai Carabinieri. Era intenzione delle due ragazze, a detta delle stesse, rivendere poi le lamette nei mercatini romani.

   

Leave a Reply