Viterbo, FdI: “Nella giornata mondiale del cane il sindaco chiarisca le sorti del canile comunale”

VITERBO – Riceviamo dal gruppo consiliare FdI Viterbo e pubblichiamo: “Nella giornata mondiale del Cane il Gruppo Consigliare di Viterbo di Fratelli d’Italia ribadisce quanto sia importante e civile riservare tutte le attenzioni possibili al “Miglior amico dell’uomo”. Ne e’ un esempio la campagna contro l’abbandono estivo degli animali domestici che Fratelli d’ Italia conduce da diversi anni.  A Viterbo tantissime persone hanno in casa uno o più cani e le motivazioni sono le più diverse.

Fratelli d’ Italia ha comunque particolarmente a cuore la sorte del canile comunale che, apprendiamo dalla stampa, necessita di adeguamenti strutturali e temporaneamente non può ospitare altri animali.

Il Gruppo Fratelli d’ Italia ha inviato al Sindaco e all’ Assessore competente una breve nota che attende risposta per conoscere le motivazioni che hanno portato alla temporanea sospensione dell’accoglienza di nuovi animali, quando sono previsti gli interventi richiesti e quando e’ prevista la riapertura, a che punto e’ la progettazione del nuovo canile e la gara di appalto delle convenzioni scadute”.

 

 

Print Friendly, PDF & Email