Viterbo: molte le multe elevate nel primo trimestre del 2024

di REDAZIONE-

VITERBO- Nel primo trimestre del 2024, il Comune di Viterbo ha incassato un impressionante cifra, pari a  465.212,30 euro dalle multe per violazioni al codice della strada. Questa cifra, resa nota dal Palazzo dei Priori, rappresenta un notevole aumento rispetto agli anni precedenti.

Secondo quanto comunicato, tra gennaio e febbraio sono stati raccolti 328.473,30 euro, mentre a marzo si sono aggiunti altri 136.739 euro. Questi proventi derivano principalmente dalle sanzioni comminate dalla polizia locale, una parte significativa delle quali deve essere reinvestita in sicurezza stradale e manutenzione.

La somma ottenuta nei primi tre mesi del 2024 è considerevole se confrontata con gli introiti degli anni precedenti. Nel 2023, ad esempio, il totale ammontava a 1.290.278 euro fino a novembre, mentre nel 2022 si fermava a “soli” 800.000 euro, secondo i dati di Facile.it e Assicurazione.it.

La legge prevede che una parte degli incassi delle multe debba essere destinata a specifici fini. Il 25% deve essere impiegato per interventi sulla segnaletica stradale, un altro 25% per attività di controllo delle violazioni e il restante 50% per la manutenzione delle strade e altre iniziative volte alla sicurezza stradale.

Basandosi su queste disposizioni, il Comune ha redatto un piano triennale di utilizzo dei fondi. Una parte sostanziale sarà destinata al fondo crediti di dubbia esigibilità, mentre altri fondi saranno impiegati per la manutenzione delle strade, la segnaletica, gli impianti delle Ztl e i semafori. La Polizia Municipale beneficerà di alcune risorse per assunzioni stagionali, il fondo integrativo di previdenza e la manutenzione delle telecamere.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE