Viterbo, per un Natale a tutto “Slow… Food”

Nel fine settimana prenatalizio, da sabato 21 a lunedì 23 dicembre, Slow Food propone nel centro storico di Viterbo numerose iniziativeslow-food-viterbo all’insegna del buono, pulito e giusto nell’ambito della manifestazione “Natale al Centro”.

ENOGASTRONOMIA E ARTIGIANATO In piazza del Gesù a Viterbo a partire dalle ore 10,30 e per tutta la giornata di sabato, domenica e lunedì si svolge il mercato “Dall’Arca al cesto”, dove i cittadini avranno la possibilità di comporre cesti natalizi direttamente dal contadino. La

sfida è quella di proporre prodotti oggi difficilmente da reperire, quasi scomparsi. Saranno gli artigiani a realizzare al momento gli involucri che li conterranno. All’evento partecipano i contadini “Agricoltori dalla terra”; gli artigiani “Aquarubra”, “Artistica”, “L’orlo di Munch”. Infine al ristorantino “Il Gargolo”, sempre per l’intero fine settimana c’è “Sapore di Lago”, iniziativa che offre l’opportunità di riscoprire i sapori, spesso dimenticati, del lago di Bolsena.

ATTIVITA’ PER I BAMBINI Non mancheranno le attività per i più piccoli: il laboratorio di aquiloni condotto da Francesco Milioni (ogni giorno dalle ore 15); il mercatino Bimbinpiazza preparato dagli alunni della 1a B della scuola elementare dell’IC Fantappiè (solo sabato pomeriggio e nella giornata di domenica); l’incontro-dibattito sull’educazione alimentare “Come ti riordino la dispensa”, tenuto dalla biologa e nutrizionista di Slow Food Claudia Storcè (sabato, ore 17); il laboratorio artigianale di “Tecnica del vetro a lume soffiato” a cura di Aquarubra ogni giorno alle ore 19); Shearts, il clown dei cuori, animazione e spettacolo di giocoleria per bambini di Ass. Sigmatofia (lunedì, ore 17). Inoltre in piazza della Morte fino al 6 gennaio si potrà ammirare l’istallazione artistica Big Balls Xmas a cura di +Arte è negli ambienti di Viterbo Sotterranea la Rassegna di presepi, ricostruzione in miniatura di alcuni suggestivi angoli della “Città dei Papi”. CULTURA E TEATRO Per i più grandi alle ore 15 di sabato s’inaugura nella chiesa del Gesù la mostra “Iconografia del Natale”, mentre alle 16 si apre a Villa Ascenzi il percorso sensoriale “Con…sensi e felici”, condotto da educatori alla scoperta dei propri sensi: udito, olfatto, gusto, tatto, vista e il “sesto senso” rappresentato da un’esperienza di musicoterapia attiva (sabato e domenica). Alle ore 18 di sabato l’Associazione Archeoares presenta il libro di Priscilla Murli “Diario di donne”. L’Associazione Tesori d’Etruria sabato 21 dicembre, alle ore 20.30, nella sala rosa della Viterbo Sotterranea in piazza della Morte, presenta lo spettacolo di Marco Paoli “Vino divino”, un viaggio divertente e poetico nel mondo del vino con degustazione di prodotti tipici (prenotazione obbligatoria, info tel. 0761.220851). Lunedì alle ore 17 proiezione del video di Giovanni Battista Ambrosini “Il lavoro del vento”. Intervengono Rosa Maria Salvo, Marcello Carriero, E. Mascelloni. Alle ore 18 di lunedì 23 l’Associazione Sigmatofia presenta il libro di Alessandro Ferrara “Sigma Art”. Per tutta la durata dell’evento sarà disponibile in piazza del Gesù lo Slow Point, punto informativo, vendita pubblicazioni e gadget, raccolta e scambio semi, tesseramento soci nuovi e rinnovi per Slow Food.

   

Leave a Reply