Sostituisce amico all’esame della patente. Denunciato per truffa e sostituzione di persona

VITERBO- Nel rispetto dei diritti delle persone indagate e della presunzione di innocenza, per quanto risulta allo stato, salvo ulteriori approfondimenti e in attesa del giudizio, si comunica quanto segue.
Nella mattinata dello scorso 13 maggio, a seguito di attività info investigativa, personale della Polizia di Stato dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico della Questura di Viterbo è intervenuto presso la Motorizzazione Civile e Trasporti in Concessione di Viterbo. Nella circostanza gli operatori hanno sorpreso un venticinquenne originario del Mali intento a sostenere l’esame teorico per il conseguimento della patente di guida (categoria B) in sostituzione di un cittadino di nazionalità ivoriana.
I successivi sviluppi investigativi hanno consentito di accertare che il giovane straniero si era reso già responsabile in passato di analoghe condotte delittuose, per le quali era stato deferito all’Autorità giudiziaria dalla Sezione Polizia Stradale di Viterbo. Nel corso dell’operazione è stato sequestrato materiale utile al proseguo delle indagini per accertare l’eventuale utilizzo dello stesso modus operandi per il rilascio di altre patenti.
L’autore del fatto è stato denunciato in stato di libertà per i reati di truffa e sostituzione di persona.

 

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE