Vitorchiano, il parcheggio della “Cella” riservato ai residenti

Vitorchiano – Si è tenuto nella sala consiliare del Comune di Vitorchiano un incontro tra amministrazione e residenti del centro storico per fare il punto sulle criticità e sulle necessità correlate in particolar modo alla gestione della zona a traffico limitato vitorchiano5vigente nella parte antica del paese. Per il Comune hanno partecipato il consigliere con delega

alla viabilità Federico Cruciani, la presidente del consiglio comunale Annalisa Creta e il sindaco Nicola Olivieri. Presenti anche il comandante della polizia locale Antonio Presutti e l’agente Alessandro Egidi. “Abbiamo condiviso – spiegano gli amministratori – una serie di iniziative e attività, da attuare nel tempo, orientate ad andare incontro alle necessità esposte dai residenti. La partecipazione dei cittadini è stata numerosa e ognuno ha avuto il modo di presentare e raccontare le proprie perplessità e ipotesi di soluzione”. Come già da tempo deciso al gruppo consiliare di maggioranza, il parcheggio della “Cella” èvitorchiano2 stato reso subito riservato ai residenti, i quali potranno e dovranno quanto prima munirsi del permesso da esporre in auto e che verrà loro rilasciato dalla polizia locale durante gli orari di apertura al pubblico. “In futuro – continuano – è in cantiere una nuova gestione degli accessi, con l’obiettivo di superare l’attuale ordinanza fatta dall’ex sindaco Gemini Ciancolini. Puntiamo a rendere il centro storico fruibile e gestito da una serie di norme e cartellonistica semplici, chiare e condivise”. Inoltre sono state fornite ai cittadini ulteriori rassicurazioni sulla pulizia del paese, sulla gestione dei permessi e sui divieti in occasione di feste e manifestazioni che coinvolgono l’intera Vitorchiano (in particolare riguardo agli orari), nonché sull’impegno di stabilire nuovi e periodici incontri per valutare correzioni e/o miglioramenti. “Tutto questo – concludono – al fine di poter rendere trasparente e ‘permeabile’ al cittadino il ruolo dell’amministratore”.

   

Leave a Reply