“Vorrebbe”

Vorrebbe vive

‘n cima a ‘na casetta,casetta

vardà ‘l monno

da ‘na finestra ciucarella,

smiccià le rondini affaccendate

che stanno accummudà

 

le nide abbandonate.

Arimirà ‘l tramonto

che piano se scolora,

sentì ‘l mi’ core

che all’amore s’abbandona.

Ma ‘na favilla affedà ‘l mi’ pensiero

speranno c’arrive su mal celo.

Sentimme secùra de vince la morte,

annientà ‘l dolore sufferenza, marvagità;

trasmutà ‘sta vita

in un istante de felicità.

   

Leave a Reply