Wiplanet Montefiascone: sabato 27 agosto l’open day per i nati dal 2008 al 2018

MONTEFIASCONE (Viterbo) – Dopo un periodo di forte promozione della propria attività, con l’organizzazione di manifestazioni a Montefiascone e le trasferte a Grosseto e Siena, sabato 27 Agosto si svolge l’evento clou di questa importante fase di ricostruzione del settore giovanile del baseball e softball montefiasconese: l’OPEN DAY sul campo, al quale seguirà domenica 28 al Palazzetto la possibilità di giocare a Baseball a 5 con la selezione Nazionale, in raduno a Montefiascone.

Il Raduno si terrà dalle 9,30 alle 17, ma il manager della nazionale, Maurizio Balla, ha riservato due momenti (dalle 12 alle 13 e dalle 16 alle 17) per consentire a chi vuole di provare questa nuova variante del baseball, giocato senza attrezzatura su uno spazio ridotto, per favorire la conoscenza del gioco.

Il Sabato ha assicurato la partecipazione Alessandra Cirelli, già coach di squadre di serie A e della Nazionale Juniores, che già aveva allenato le ragazze qualche settimana fa, come ha fatto anche la statunitense Nicòle Thomas, a conferma dell’attenzione del Montefiascone verso il softball e il primo gruppo di promettenti atlete.

Quindi sabato, dalle ore 16 alle 19, tutti i ragazzi e le ragazze nati tra il 2008 ed il 2018 potranno provare a battere e tirare le palle di baseball e softball, mentre i genitori potranno ricevere tutte le informazioni utili per iniziare un periodo di prova e poi decidere se iscrivere i propri figli. Novità importante in questo momento è la possibile partecipazione anche dei nuovi arrivati, alla Coppa Lazio in due categorie adatte a loro, Esordienti e Minibaseball, mentre la società assicura una quota di iscrizione contenuta, per facilitare le famiglie.

“Invitiamo a provare i nostri sport – ha dichiarato il Tecnico Roberto Ballarotto – sapendo che il nostro obiettivo principale è una crescita sana dei ragazzi, per il piacere di condividere con loro la nostra passione sportiva. Per raggiungere questo scopo il nostro percorso prevede Il divertimento, perché è fondamentale per la socialità; Il rispetto delle regole, per imparare a collaborare in gruppo; L’attività fisica, necessaria per una crescita equilibrata e sana.”

La società asseconda con attenzione la competitività naturale dei ragazzi, senza ansie ed eccessi agonistici, mentre si impegnano per dare il meglio, ma sempre con il sorriso sulle labbra.

All’OPEN DAY sono state invitate anche le due società di Viterbo, Rams e Viterbo Baseball, e il presidente del Comitato Regionale Federbaseball.

Print Friendly, PDF & Email