Wiplanet quarta vittoria consecutiva

Ma l’Arezzo ha presentato un reclamo per una presunta irregolarità formale.  Quarta vittoria consecutiva per 4 a 3 sui Dolphins Anzio e grandi miglioramenti tecnici della squadra giallo-verde, che è certamente protagonista nel campionato di serie C, fermando la risalita della squadra anziate, reduce dalle vittorie su Arezzo e Roma Brewers.
Ad Anzio si è vista un’ottima partenza della squadra (i tre punti dei tirrenici sono venuti tutti al 4° inning), un altrettanto valido monte di lancio (il partente Badea ha retto bene fino al 4° inning e Michele Carletti ha chiuso fino al nono, concedendo insieme solo 4 valide e realizzato ben 16 strike-out).
Buona la difesa con solo 2 errori, ma soprattutto in battuta si sono visti meno strike-out e 10 battute valide, ben distribuite tra 6 atleti.
La squadra è sempre più squadra e aspetta il ritorno con il Grosseto per mostrare le proprie qualità.
Purtroppo è emerso un reclamo dell’Arezzo, sconfitto sul campo il 15 maggio per 8 a 7, che si è appellato ad una presunta lieve irregolarità formale della squadra falisca per chiedere alla Federazione la vittoria a tavolino.
La società aspetta con fiducia il verdetto, anche se manifesta un qualche timore del rovesciamento del risultato acquisito sul campo.
Indipendentemente da ciò, il manager Carletti si è mostrato soddisfatto del comportamento della squadra: “Siamo stati superiori molto di più di quanto dica il punteggio: i tre punti sono stati incassati a causa di un solo errore a basi cariche, e i lanciatori Gabriele Badea e Michele Carletti hanno dominato i battitori avversari. Andiamo avanti con fiducia di poter lottare alla pari con tutti”
Il prossimo impegno è il 5 giugno la continuazione della partita di Siena, a cui seguirà il sabato successivo l’importante trasferta a Grosseto.
Per quanto riguarda gli altri risultati, i Brewers Roma si sono imposti sul Latina per 23 a 13 e il Grosseto ha vinto 11 a 7 con il Siena.
Quindi, alla fine del girone di andata, a parte il recupero WiPlanet Siena e l’eventuale esito del ricorso dell’Arezzo, la classifica è la seguente

Print Friendly, PDF & Email