Università Unimarconi

Work in progress sulla via Francigena

di MARIELLA ZADRO –

VITERBO – Il 14 maggio è stato organizzato, presso la sala consigliare di Palazzo dei Priori, dalla consigliera comunale Alessandra Croci, il secondo workshop delle associazioni coinvolte per la promozione della via Francigena.

In particolare, ogni associazione presente, ha relazionato per i progetti svolti in questo anno, relativamente all’ospitalità, ai nuovi percorsi, alla manutenzione degli esistenti e all’inclusione.

Successivamente, sono state analizzate le iniziative da programmare in previsione dell’anno giubilare.

Presenti in aula l’ASS. Gaia Cammina, l’Ass. Via Francigena in Tuscia, Ass. Arcipelago e Giardino di Filippo, l’AVIS, Tuscia in Fiore, Fattoria Bambini, Pro Loco Viterbo e in collegamento telefonico Corpo Italiano di San Lazzaro (CSLI Italia).

Tutte le esperienze fatte durante questo periodo, hanno confermato le motivazioni che portano il pellegrino ad attraversare il nostro territorio, perché trovano: ottima accoglienza, curiosità, sport, svago e devozione; riscontrabile nei test di gradimento, nei commenti lasciati sui social e le molte richieste che arrivano giornalmente.

Tutto ciò permesso per la sinergia d’intenti, che unisce il gruppo di lavoro, che proseguirà per proporre una serie di attività per dare un indirizzo all’anno giubilare, dal punto di vista territoriale, religioso e inclusivo.

Print Friendly, PDF & Email
Condividi con:
LEGGI TUTTE LE NOTIZIE